Giovedì, 28 Ottobre 2021
Eventi

I Delirium Project ritornano con Rino Dimopoli

Rino Dimopoli e Fabio Mosello, il giovanissimo e consumato autore di "Licenziato da Dio"; Marcello Reale, fondatore dei Delirium

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Il torinese di adozione Rino Dimopoli ritorna al grande pubblico con i Delirium Project (sì, proprio quei Delirium che nel 72 trionfarono a San Remo con Jesahel).

La rinata formazione vede impegnati nel progetto (da cui Delirium Project), lo stesso Dimopoli, da decenni ormai residente a Carmagnola, e Marcello Reale, oltre a 4 musicisti di grande talento. I Delirium hanno attraversato 40 anni della storia della musica italiana; Marcello Reale è stato tra i fondatori del gruppo prima ancora dell'avvento di Ivano Fossati, mentre Rino Dimopoli entra a farne parte nel 75 scrivendo per il gruppo "Signore della notte".
I Delirium iniziano nel 70 con "Canto di Osanna" con il quale vincono il primo Festival della musica di Viareggio; nello stesso anno si riconfermano ad un concorso di Radio Monte Carlo con "Haumm!", con il quale vincono anche il "Disco per l'Estate". Nel 72 al Festival della canzone italiana di San Remo, partecipano con "Jesahel". Un trionfo mondiale che li porterà ad essere noti in tutta Europa e in Sud America (di Jesahel sono state fatte 21 versioni con 10ine di milioni di copie vendute - recentemente è stato riproposto anche dai "Dirotta su Cuba" e dai "Matia Bazar").

I nuovi "Delirium Project" ritornano con un tema attualissimo. Caleidoscopico gruppo che dagli anni 70 ha scritto una pagina della storia della musica italiana, cercando di restare sempre e comunque al passo con i tempi e fedele al progetto e allo stile originale di successi come Jesahel, lancia ufficialmente il nuovo singolo "LICENZIATO DA DIO" che vanta tra i suoi autori oltre allo stesso Rino Dimopoli, anche Guido Maria Ferilli, (autore di brani portati al successo da cantanti come Pavarotti, Bocelli i Nomadi, Claudio Villa, Manuela Villa o Vecchioni), Fabio Mosello e Luigi Mosello .

Attingendo e miscelando sapientemente quello che è un loro personale stile nel repertorio dei brani e cucendolo con un testo di concreta e tangibile attualità, il brano "Licenziato da Dio" ci permette di cogliere le vere incongruenze tra ciò che dovremmo essere e ciò che siamo, tra quello che ci piacerebbe fosse giusto e la vanesia illusione tradita dagli inquietanti "limiti umani". Un angelo con vivi ricordi per le sue terrene e facili cadute, che duella con una missione divina quasi utopistica. Inevitabili i contrasti tra la speranza che il mondo possa ancora riscattarsi e la cruda realtà.

I Delirium Project partiranno a gennaio con una tourneè che li vedrà impegnati anche negli Stati Uniti e in Sud America.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Delirium Project ritornano con Rino Dimopoli

TorinoToday è in caricamento