Musei Reali, ingresso gratis all'ora dell'aperitivo fino a ottobre

Grazie all'iniziativa Happy Hour

La sala da ballo di Palazzo Reale

Fino al 17 ottobre ai Musei Reali di Torino si entra gratis, ogni giovedì all'ora dell'aperitivo. Dalle 17 alle 19 sarà possibile, grazie all'iniziativa Happy Hour, visitare le preziose opere e i maestosi spazi, senza pagare il biglietto d'ingresso. La gratuità non comprende però la mostra "I mondi di Riccardo Gualino" allestita nelle Sale Chiablese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, il prossimo sabato 24 agosto, è prevista l'apertura serale straordinaria dalle 19.30 alle 23.30 con tariffa d'ingresso a 10 euro e in aggiunta, percorsi guidati al Secondo piano nobile di Palazzo Reale - eccezionalmente aperto al pubblico anche nella giornata di domenica 25 agosto - a cura di CoopCulture, incluso nel biglietto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento