Venerdì, 24 Settembre 2021
Cultura

Ponte del primo maggio: musei in città presi d'assalto dai turisti

Lunghe code sotto la pioggia per poter entrare nei diversi musei torinesi. Il maltempo non ha fermato i migliaia di turisti che hanno deciso di passare il ponte del primo maggio a Torino

La pioggia e il maltempo di giovedì e venerdì non ha fermato i turisti in giro per la città. Molti hanno fatto il ponte a Torino, approfittando dei tanti musei e mostre presenti in questo momento. Museo Egizio, Museo del Risorgimento, Palazzo Chiablese, Museo del Cinema e tanti altri, sono stati presi d'assalto sin dalle prime ore della mattina, tanto che per diverse ore nelle due giornate ci sono state lunghe code per l'ingresso.

Record di visitatori per il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, che ha registrato la presenza di oltre 2.300 persone negli ultimi tre giorni. Complice del successo la mostra "Belle e'poque. Lo sguardo ironico di Dalsani", la cui chiusura è stata prorogata al 14 settembre prossimo.

(L'articolo continua dopo la galleria fotografica)

Con questo week end si chiude un periodo di ponti molto fruttuoso per la cultura torinese. Ormai le conferme non servono più, è assodato che musei e mostre torinesi attirano i turisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte del primo maggio: musei in città presi d'assalto dai turisti

TorinoToday è in caricamento