Sabato, 12 Giugno 2021
Cultura

Coronavirus, l'appello degli assessori al Governo: "Misure urgenti per salvare la cultura"

Tra loro anche Francesca Leon, del Comune di Torino

L'assessora Francesca Leon del Comune di Torino fa squadra con i colleghi di altre città per salvare la cultura. E' di ieri infatti la lettera indirizzata al Governo della Repubblica Italiana e ai Presidenti delle Regioni per cercare di ridurre al minimo i danni nel settore, provocati dall'emergenza sanitaria in corso e dalla necessità di fermare tutto. per attenersi giustamente e rigorosamente alle regole imposte da Roma. 

Si chiede in particolare di dichiarare lo stato di crisi per l'intero settore; sospendere i pagamenti del credito a breve e medio termine ed estensione dei termini di scadenza ed estendere il reddito di cittadinanza agli operatori del settore culturale, 

"La sospensione totale delle attività culturali è stata la prima delle misure di riduzione della socialità - si legge nel testo della missiva -, prima nelle regioni settentrionali e poi in tutta Italia. Ora sono indispensabili e non rinviabili misure che ne assorbano gli impatti. La produzione e i servizi legati allo spettacolo dal vivo, alle arti visive, al cinema, all’editoria, ai musei, alle biblioteche e agli archivi, all’offerta di esperienze culturali in generale, si regge largamente su lavoratori con poche garanzie e che, in un momento come quello che stiamo vivendo, rischiano tutto".

Una lettera che spiega come il mondo della cultura poggi anche su queste persone: artisti e operatori con contratti atipici, partite Iva, freelance, prestazione occasionale, a termine e così via.

" Senza interventi rapidi di sostegno non si sarà in grado di riprendersi dalla crisi, con conseguenze gravissime che ricadranno sul paese intero".

La lettera oltre a Francesca Leon, è stata firmata dagli assessori di Roma, Palermo, Milano, Napoli, Genova, Bologna, Venezia, Bari e Firenze. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'appello degli assessori al Governo: "Misure urgenti per salvare la cultura"

TorinoToday è in caricamento