rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cultura Venaria Reale / Piazza della Repubblica

"Jungle", alla Reggia di Venaria la moda ispirata al mondo animale

Gli abiti degli stilisti più famosi al mondo in esposizione nella residenza sabauda

La moda "animalier" approda in uno scenario mozzafiato: quello della Reggia di Venaria. Dal 12 aprile al 3 settembre è in programma "Jungle. L'immaginario animale nella moda". Dal primo abito di Dior realizzato nel 1947 fino ad oggi, la residenza sabauda - dopo le esposizioni dedicate al Made in Italy, Capucci e alla Grande Moda nel teatro - dedica un'esposizione all'evoluzione dello stile "animalier": ovvero i diversi modi in cui manto e forme animali sono stati rielaborati dalla moda . 

 Dall’imitazione perfetta del pattern, all’invenzione di forme e di colori, fino a una vera e propria metamorfosi tra creature umane e non umane i cui sguardi si riflettono nei vestiti. Nell'originale scenografia - una giungla di legno monocromo - nella Sala delle Arti, allestita da Pietro Ruffo, si possono ammirare cento abiti straordinari, colorati ed eccentrici, disegnati dai più famosi stilisti del mondo.  Lo zebrato, il tigrato, il maculato passando da Roberto Cavalli a Ferrè, da Dior a Van Noten. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Jungle", alla Reggia di Venaria la moda ispirata al mondo animale

TorinoToday è in caricamento