rotate-mobile
Cultura Exilles / Piazza Vittorio Emanuele II, 2

Al Forte di Exilles in programma spettacoli di teatro, musica, circo, mostra fotografica e visite guidate

La fortezza che ospitò la “Maschera di Ferro” riapre dal 14 luglio al 30 settembre

Il Forte di Exilles,  uno dei monumenti più antichi della Valle Susa che ospitò il misterioso e famoso personaggio denominato "Maschera di Ferro”, riapre le porte dal 14 luglio al 30 settembre 2023 per diventare un punto di riferimento per il turismo in alta valle di Susa. Lo scorso anno in poco più di un mese di apertura sono stati quasi ottomila i visitatori, tra turisti e pubblico degli spettacoli, con una media sempre superiore alle 100 presenze giornaliere, cresciuta a oltre 200 nell’ultima settimana di agosto. Le previsioni per il 2023 puntano quindi a incrementare le cifre, a partire da un periodo di apertura di due mesi e da una crescita delle attività, con nove eventi dal vivo tra teatro, musica, circo contemporaneo e spettacoli per famiglie, inclusi nomi di richiamo nazionale come Luca Ward, Raphael Gualazzi e Simona Molinari, la Bandakadabra, Massimo Popolizio e Fabrizio Bosso. 

Le mostre

Si aggiunge, inoltre, un maggiore intervento sugli spazi museali con due allestimenti. Dal 14 luglio a fine agosto sarà visitabile la mostra fotografica “Va’ Sentiero | Uno sguardo lungo 8.000 km”, racconto del “trekking più lungo del mondo” lungo il Sentiero Italia, che attraversa tutto lo Stivale percorrendo le montagne italiane per 7.850 km, venti regioni e 364 tappe. Per tutto il periodo di apertura sarà invece fruibile all’interno della cappella del Forte la mostra “Best friends” dell’artista Riccardo Ten Colombo, una serie di ritratti di animali in stile geometrico che, attraverso gli sguardi, vuole rappresentare la possibilità di stringere legami empatici con le specie non umane, la forza comunicativa di alcuni animali e le loro specificità caratteriali.

Il Forte di Exilles tappa della Festa del Piemonte

Il Forte di Exilles sarà anche tappa della “Festa del Piemonte” voluta dal Consiglio Regionale del Piemonte, con alcuni appuntamenti immediatamente successivi all’apertura. Il 14 luglio, in parallelo con l’inaugurazione, tornerà infatti visitabile la mostra “Resti di storia, memorie militari in Alta Valle di Susa”, curata dallo storico Eugenio Garoglio. A seguire, lo stesso Garoglio terrà un intervento dal titolo “Dal Forte di Exilles alla battaglia dell’Assietta: storia di un anniversario”. Le celebrazioni si chiuderanno il 16 luglio con il concerto della fanfara della Brigata Alpina “Taurinense”.

Le attività in programma

L’accesso e la visita della struttura restano liberi negli orari di apertura diurni. Sono a pagamento, oltre agli spettacoli, le visite guidate, che permettono di accedere a un ventaglio più ampio di settori, avvalendosi delle spiegazioni precise e appassionate di guide locali, e che sono previste in alcuni casi anche in suggestivi orari notturni. Una modalità che vuole valorizzare e accompagnare tutte le forme di accesso, da quella più leggera e autogestita a quella più strutturata, e che punta a incentivare un turismo con ricadute su tutta la zona, dalla ricettività e ristorazione locale alla possibilità di trascorrere un’intera giornata al Forte affiancando alla visita anche gli spettacoli serali.

Calendario degli spettacoli

Informazioni e dettagli sugli spettacoli sono disponibili sul sito www.borgatedalvivo.it. Sarà possibile acquistare i biglietti per gli spettacoli online sul sito www.vivaticket.it oppure in cassa nelle sere di spettacolo.

14 luglio 2023, ore 21:30
Luca Ward in Il talento di essere tutti e nessuno
Teatro
Biglietto intero: 15 euro + d.p., ridotto (Over 65, Under 18 e Promo Revejo): 12 euro + d.p.

27 luglio 2023, ore 21:30
Fabrizio Bosso, Massimo Popolizio e Julian Oliver Mazzariello in Shadows: Omaggio a Chet Baker
Teatro e musica
In collaborazione con il Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo (IM).
Biglietto intero: 15 euro + d.p., ridotto (Over 65, Under 18 e Promo Revejo): 12 euro + d.p.

30 luglio 2023, ore 21:30
Circo contemporaneo
Biglietto intero: 10 euro + d.p., ridotto Under 18: 5 euro + d.p.

4 agosto 2023, ore 22 
Bandakadabra in Techno Brass Composer
Musica
Biglietto intero: 10 euro + d.p., ridotto (Over 65, Under 18 e Promo Revejo):  8 euro + d.p.

10 agosto 2023, ore 21 
Raphael Gualazzi feat. Simona Molinari in concerto
Musica
In collaborazione con il Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo (IM).
Biglietto intero: 20 euro + d.p., ridotto (Over 65, Under 18 e Promo Revejo): 18 euro + d.p.

11 agosto 2023, ore 16 
Alice nel castello delle meraviglie
Circo contemporaneo per famiglie
Biglietto: 5 euro + d.p.

17 agosto 2023, ore 21 
Il mercante di luce
Teatro
Biglietto intero: 10 euro + d.p., ridotto (Over 65, Under 18 e Promo Revejo): 8 euro + d.p.

18 agosto 2023, ore 21 
Lucrezia
Teatro
Biglietto intero: 10 euro + d.p., ridotto (Over 65, Under 18 e Promo Revejo): 8 euro + d.p.

19 agosto 2023, ore 21 
Bocca di Rosa e altre storie
Teatro
Biglietto intero: 10 euro + d.p., ridotto (Over 65, Under 18 e Promo Revejo): 8 euro + d.p.

Gli organizzatori 

Il Comune di Exilles ha rinnovato l’affidamento alla cordata che vede come capofila l’associazione Revejo, organizzatrice del festival Borgate dal Vivo, che coordina le attività e che cura la programmazione artistica in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo. Accanto a loro l’Associazione Amici del Forte, cui sono invece affidate l’accoglienza dei turisti e le visite guidate, oltre ad attività collaterali di animazione rivolte al pubblico, e Tangram Teatro, che porterà alcuni dei suoi spettacoli. Completano il gruppo lo stesso Comune di Exilles, che partecipa attivamente al progetto, con il maggiore sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo e il sostegno di Intesa Sanpaolo e Fondazione Sviluppo e Crescita CRT + Risorse.  

"La Fondazione Piemonte dal Vivo - “il più grande palcoscenico del Piemonte” - prosegue la sua attività sul territorio regionale anche nel periodo estivo, con la programmazione al Forte di Exilles insieme all’associazione Revejo. Un luogo simbolo della nostra regione che garantirà al territorio della Valsusa una proposta artistica di rilievo nazionale; una collaborazione di cui essere felici perché la musica, il teatro e il circo possano essere per i cittadini occasioni di incontro, di divertimento e di riflessione" dichiara Matteo Negrin, direttore di Piemonte dal Vivo.

"Come associazione Revejo siamo molto soddisfatti del percorso che ci ha portati fino a qui. Operiamo dal 2011 su questo territorio, che è la nostra casa e quindi siamo orgogliosi e onorati di far parte di un progetto volto a valorizzare un monumento come il Forte di Exilles. Confidiamo in un lavoro a medio/lungo termine che possa restituire il Forte di Exilles al pubblico, attraverso spettacoli dal vivo, mostre e contenuti innovativi. Mai come questa volta, il lavoro di rete che sta alla base del progetto, sarà di fondamentale importanza per creare reali ripercussioni sul sistema turistico dell’alta valle" è il parere del presidente dell’associazione Revejo Alberto Milesi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Forte di Exilles in programma spettacoli di teatro, musica, circo, mostra fotografica e visite guidate

TorinoToday è in caricamento