"Castelli Aperti": le dimore storiche del Piemonte visitabili domenica 23 agosto

Info, costi e prenotazioni. Alcuni eventi sono gratuiti

Copyright © *|CASTELLI APERTI|*

Castelli, palazzi, ville, torri, giardini, musei e itinerari storici ed artistici. Sono numerose e diversificate le proposte della rassegna Castelli Aperti che continua domenica 23 agosto. Di seguito l’elenco delle dimore che si potranno visitare in tutto il territorio piemontese.
 
IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA

Ad Acqui Terme sarà possibile visitare il Museo Civico Archeologico con apertura dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. A partire dalle 16,30 visite guidate a piccoli gruppi, con partenza ogni mezz'ora. La prenotazione è facoltativa, ma consigliata per i gruppi di visitatori, allo 0144-57555. Poco distante da Acqui Terme, nel Borgo Monterosso apre alle 16.30 con visite guidate Villa Ottolenghi capolavoro dell’architettura razionalista del primo Novecento. La prenotazione è obbligatoria telefonando al numero 3356312093. A 15 minuti d’auto da Acqui Terme, a Rivalta Bormida, apre Palazzo Lignana di Gattinara. Le visite, unicamente su prenotazione con almeno 48 ore di preavviso e per un massimo di 6 persone a turno, si svolgeranno alle ore 10, 15 e 17. Per informazioni e prenotazioni contattare 333 5710532 o info@elisabethderothschild.it.

Sempre nell’Alto Monferrato, a Morsasco, imperdibile il castello di cui si visitano, oltre al piano nobile, le antiche prigioni, le cantine e i granai, dove è presente una originale collezione di manodomestici. L’antica dimora storica ospita la terza edizione della BIAS - Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea Sacra dell’Umanità. La mostra e il castello sono visitabili esclusivamente su prenotazione al fine di poter organizzare in sicurezza la visita (3343769833, oppure castellodimorsasco@gmail.com).

Per chi ama passeggiare tra natura e cultura, domenica 23 agosto è visitabile lo splendido borgo di Rosignano Monferrato. Le visite guidate gratuite partono dall'Info Point, con orario 10-12.30 e 15-18. In caso di gruppi è consigliato comunicare in anticipo l'orario di arrivo ed il numero di partecipanti. Più a nord il castello di Gabiano apre le sue cantine storiche con visite guidate abbinate alla degustazione dei vini, nel porticato adiacente all'emporio (su prenotazione). L'accesso al parco secolare ed al giardino a labirinto del castello è dalle 10 alle 18.

IN PROVINCIA DI ASTI

Il castello di Monastero Bormida organizza tour guidati con partenza alle 11, 15, 16, 17, 18. Nel prezzo del biglietto i visitatori potranno visitare "Oro di Langa", la mostra di ceramiche di Roby Giannotti, un omaggio al Moscato d’Asti e alle meravigliose vigne della Langa Astigiana. A Castelnuovo Calcea si può passeggiare liberamente e gratuitamente nell’area dell’antico castello aperta dalle 10 alle 19.
Per chi ama osservare i paesaggi dall’alto, domenica 23 agosto sono visitabili sia la torre di Viarigi (visite su prenotazione dalle 16 alle 18.30) e sia la Torre del Conte Ballada di Saint Robert a Castagnole delle Lanze (visite guidate solo su prenotazione telefonando al numero 339 7188237). Domenica 23 agosto si consiglia anche la scoperta del paese di Moncalvo e del suo castello grazie alla guida dei pannelli espositivi che partono dall’Ufficio Turistico. Il punto più scenografico è sicuramente il panorama che si ammira dal Torrione, dove gli amanti della fotografia potranno catturare la bellezza delle colline del Monferrato.

IN PROVINCIA DI CUNEO 

Nel saluzzese, il Castello della Manta, è visitabile dalle 11 alle 19.30 su prenotazione allo 0175 87822 o faimanta@fondoambiente.it.
A Cherasco, a Palazzo Salmatoris prosegue la mostra gratuita di Sergio Ùnia, “Ri-cercare la figura infinita”.
Nella zona del Roero, domenica 23 agosto dalle 10 alle 13 e dalle 14 fino alle 18, sarà possibile accedere al Parco e al Castello di Monticello. A Govone, il castello di Govone è aperto con orario 10-12 e 15-18. Le sale dell’antica dimora storica dedicate all’arte contemporanea ospitano la mostra dell’illustratrice, pittrice e fumettista Cinzia Ghigliano dal titolo “ATTESE – Sogni, speranze, realtà tra pittura e illustrazione”. Nelle vicine Langhe si può salire sulla Torre di Barbaresco e – oltre ad ammirare lo splendido panorama circostante – si può conoscere la storia del vino che ha reso famoso il territorio con un percorso museale dedicato (aperta dalle 10 al tramonto. Prenotazione fortemente consigliata al 333 9040135. Intero 5 €).

Per chi preferisce una passeggiata in un affascinante borgo medioevale Castelli Aperti consiglia invece, nella zona del monregalese, il paese di Niella Tanaro. Domenica 23 agosto visite guidate gratuite con orario 15-18. Il Castello è visibile solo dall'esterno per restauri. Si consiglia fortemente la prenotazione telefonica al 347 3810902 perché le visite sono a numero chiuso.

Nel cuneese, il Filatoio di Caraglio è aperto dalle 10 alle 20 e offre visite guidate per un massimo di 10 persone alla volta per poter garantire le distanze. Si richiede quindi la prenotazione telefonica allo 0171 61 83 00 oppure via e-mail a info@fondazionefilatoio.it. Oltre al percorso nell’antico Setificio Piemontese si può visitare anche l’esposizione “Un set alla moda. Un secolo di cinema italiano tra fotografie e costumi” 

Per chi vuole spingersi fino in Valle Stura da non perdere, a Vinadio, il Forte Albertino. Gli spazi espositivi sono fruibili in modo autonomo con un itinerario a senso unico, con ingresso da Porta Francia ed uscita a Porta Neirassa. Gli ingressi saranno contingentati (massimo 5 persone ogni 10 minuti), Visite guidate alle 11, 14, 15.30, 17. La prenotazione è vivamente consigliata. Sono temporaneamente chiuse le postazioni di realtà virtuale, in sostituzione è disponibile l'app "La lettera perduta", che permette di compiere un'appassionante missione basata su fatti realmente accaduti nel Forte, direttamente dal proprio smartphone.

IN PROVINCIA DI TORINO

A San Secondo di Pinerolo, al castello di Miradolo si può visitare la mostra sulla fotografia di Oliviero Toscani dalle 10 alle 19, su prenotazione. Grandi e piccoli possono scoprirle insieme con lo speciale percorso didattico Da un metro in giù. Negli stessi orari di apertura della mostra si può scoprire anche il parco con l’audio guida stagionale: una passeggiata guidata approfondita, sempre disponibile, il cui ascolto può essere personalizzato secondo i propri ritmi. A Caravino, il castello di Masino è aperto dalle 11 alle 19. Le visite sono unicamente su prenotazione.
 
ALTRE PROVINCE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Verbania sono sempre aperti i giardini di Villa Taranto, un'affascinante esperienza sensoriale ed emozionale che si snoda nei 16 ettari del parco in cui si ammirano 20.000 piante di particolare valenza botanica, più di 80.000 bulbose in fiore ed oltre 150.000 piantine di bordura che vanno a tappezzare le numerose aiuole. Le visite sono libere e le piante nomenclate. In provincia di Biella da non perdere una passeggiata nell’affascinante Ricetto Medievale di Candelo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento