menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Infophoto)

(Infophoto)

Regione Piemonte, intitolata alla memoria di Umberto Eco la Biblioteca

La moglie dello scrittore si è detta onorata per la decisione dell'Assemblea regionale e ha chiesto "di non procedere ad alcun evento particolare"

All’unanimità, martedì 20 settembre, l’Assemblea regionale ha approvato la proposta di delibera che intitola alla memoria di Umberto Eco la Biblioteca della Regione Piemonte di via Confienza 14, a Torino.

Il documento - proposto dall’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale e illustrato dal consigliere segretario Gabriele Molinari (Pd) - sottolineando “la straordinarietà dell'opera di Eco e il suo prestigio nella comunità culturale mondiale, che hanno rappresentato, rappresentano e sempre rappresenteranno un valore assoluto e un motivo di orgoglio per il Piemonte e per i piemontesi” evidenzia l’opportunità “di ricordare e celebrare la persona e la storia di Umberto Eco, nel modo più coerente con il suo percorso umano e professionale, posto che è intenzione del Consiglio regionale e della Giunta regionale valorizzare sempre più la funzione e il ruolo della Biblioteca”.

Il filosofo e grande esperto di comunicazione è morto a febbraio all'età di 84 anni. Tra i suoi successi letterari "Il nome della rosa" e "Il pendolo di Foucault".

Prima della votazione il consigliere Valter Ottria (Pd) ha dichiarato che “la grandezza di pensatori quali Eco e Bobbio è certificata dal fatto che i problemi che essi hanno posto sono ancora centrali nel dibattito attuale, dal momento che l’attualità e la criticità del ruolo dell’intellettuale è stimolo e supporto dell’azione politica anche quando tende a metterla in crisi”.

Nei giorni scorsi la moglie dello scrittore Renata Eco-Ramge, anche a nome dei figli, si è detta onorata per la decisione dell’Assemblea di dedicare la Biblioteca alla memoria dello scrittore e ha chiesto “conoscendo le sue volontà testamentarie, di non voler procedere ad alcun convegno o evento particolare legato a questa decisione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento