rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cultura

Regione, un accordo con il Museo Ermitage per valorizzare l'arte piemontese

Nel 2018 è già in programma una grande mostra sull'Arte Povera al Museo Ermitage, curata dalla direttrice del Museo di Rivoli, Carolyn Christov Bakargiev

Si stringe il legame tra la Russia e la Regione Piemonte. Mercoledì 14 giugno al Museo Ermitage di San Pietroburgo, è in programma la firma tra il direttore generale Mikhail Piotrovsky e l'assessora alla Cultura piemontese Antonella Parigi: un accordo di collaborazione che durerà quattro anni. 

Un'iniziativa che porterà alla definizione di un programma di scambi per favorire lo studio e la valorizzazione in Piemonte del patrimonio storico, artistico e culturale conservato presso l’ Ermitage e per valorizzare, presso il museo di San Pietroburgo, l’arte contemporanea conservata nelle collezioni piemontesi. Il tutto attraverso l'organizzazione di diversi eventi quali l’organizzazione di convegni, mostre, seminari e conferenze scientifiche con l’attivazione di borse di studio. Ad essere coinvolti nel progetto il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, la Reggia di Venaria Reale e il Centro per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali "La Venaria Reale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, un accordo con il Museo Ermitage per valorizzare l'arte piemontese

TorinoToday è in caricamento