Controllo gratuito per rettili sani a Collegno

Viridea di Collegno propone una giornata di approfondimento dedicata alla cura di tartarughe e altri rettili organizzata in collaborazione Sera, azienda leader nella realizzazione di prodotti per l'acquario, il laghetto e il terrario. In occasione di questa giornata sarà possibile incontrare gratuitamente il prof. Giuseppe Mosconi, docente presso il dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell'Università di Bologna.

Tutti coloro che possiedono un piccolo rettile potranno quindi ricevere un consulto gratuito sullo stato di salute del proprio animale. Il professore fornirà ai partecipanti consigli e indicazioni utili sull'alimentazione più idonea, sul tipo di cure da seguire in caso di necessità e tanti altri suggerimenti per prendersi correttamente cura di tartarughe, iguane, serpenti e altri rettili.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Tempi difficili", gli incontri online del Politecnico di Torino

    • dal 13 marzo al 5 giugno 2021
    • Online
  • Musei Reali, “Da Torino tutt’intorno” il ciclo di webinar da febbraio a giugno

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2021
    • Online
  • Chieri, al via le visite guidate all'Archivio Storico Comunale

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 29 maggio 2021
    • Archivio comunale

I più visti

  • Il Bioparco Zoom ha riaperto: ad accogliere i visitatori il nuovo habitat con i rettili d'Africa e America

    • dal 26 aprile al 30 settembre 2021
    • Bioparco Zoom
  • 29° Giornate Fai di Primavera: le aperture del 15 e 16 maggio

    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Varie location
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Torino

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Torino
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento