Concorso “Scuola 2.0: il mio futuro”: all’istituto “Carmagnola 2” di Pancalieri il primo premio dalla fondazione geometri italiani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Gli studenti dell'innovativo Istituto Comprensivo "Carmagnola 2" si aggiudicano il primo premio del concorso nazionale che ha coinvolto oltre 4.500 classi di terza media nell'ambito del progetto di orientamento didattico Georientiamoci. La scuola secondaria di primo grado di Pancalieri, in provincia di Torino, ha vinto con una infografica animata dal titolo "Probabili storie di un dopodomani", in cui i ragazzi immaginano il loro futuro professionale. La premiazione si svolgerà l'11 giugno presso l'Istituto.

Menzioni speciali ad altre tre scuole: del Piemonte, della Sicilia e del Trentino Alto Adige. All'Istituto Comprensivo "A. Bofferio" di Asti per il miglior video, all'Istituto Comprensivo Statale "M. Montessori - P. Mascagni" di Catania per la miglior fotografia e all'Istituto Comprensivo "Trento 5" di Trento per il miglior racconto.

I vincitori della seconda edizione del concorso "Scuola 2.0: il mio futuro" sono i ragazzi e le ragazze che studiano in Piemonte e frequentano la classe III A dell'Istituto Comprensivo "Carmagnola 2" - Scuola secondaria di primo grado di Pancalieri (Torino). L'iniziativa è stata promossa nelle scuole italiane dalla Fondazione Geometri Italiani, nell'ambito del progetto di orientamento didattico "Georientiamoci. Una rotta per l'orientamento" che ha coinvolto complessivamente oltre 4.500 classi e 100mila studenti.

L'opera che si è aggiudicata il concorso è stata selezionata tra gli altri 725 lavori presentati dalle classi a livello nazionale. I ragazzi del "Carmagnola 2" hanno realizzato un video nella tecnica dell'infografica animata grazie all'uso di un software che ha permesso il racconto di come gli studenti hanno vissuto e affrontato la scelta della scuola superiore, con i loro sogni, i dubbi e la rappresentazione del proprio futuro. Il risultato è una storia animata in stile fumetto su sfondi realistici, in cui i ragazzi hanno ideato la sceneggiatura e doppiato i dialoghi.

La cerimonia di premiazione avverrà l'11 giugno con la consegna della targa e del premio, una lavagna interattiva multimediale per la scuola.

Sono state assegnate inoltre delle menzioni speciali per tipologia di elaborato: sempre in Piemonte, l'Istituto Comprensivo "A. Bofferio" di Asti viene premiato per il miglior video ("Startup in cantiere"), all'Istituto Comprensivo Statale "M. Montessori - P. Mascagni" di Catania va il premio per la miglior fotografia ("Serie di fotografie sul futuro") e all'Istituto Comprensivo "Trento 5" di Trento per il miglior racconto ("Artefici del nostro destino").
 

Torna su
TorinoToday è in caricamento