Concerto al Mao di Torino, ricordando la Festa d'Autunno

Cheng You

La Festa di Mezz’Autunno, una delle ricorrenze tradizionali più care ai cinesi è trascorsa da poco e, mentre la luna oramai abbandona quella fase di massimo splendore che tanto ha affascinato poeti e musicisti e ancora sprigiona la sua malìa nella Cina frettolosa e concitata di oggi, l’Istituto Confucio e il Mao di Torino invitano il pubblico torinese a seguirli in un percorso tra la fantasia e la riflessione sui destini ultimi degli esseri umani.

Il concerto, in programma giovedì 26 settembre alle 19, si snoderà tra brani musicali e passi di poesia di un celebre racconto tradizionale: la storia di un vecchio e cieco suonatore di guqin che per tutta l’esistenza ha inseguito l’antica profezia: quando romperai la millesima corda del tuo strumento, riacquisterai la vista...

L’artista: Cheng Yu

Nata a Pechino nel 1964, ha iniziato ad accostarsi alla musica sin da bambina ereditando la passione del padre e seguendo le orme del maestro Li Xiangting. Cheng Yu è stata solista di “liuto” pipa e guqin per la rinomata China National Orchestra di Pechino e oggi è una acclamata musicista, nonché etnomusicologa e specialista in musica cinese. Ha conseguito un dottorato di ricerca con un lavoro di carattere etno-musicologico incentrato sul pipa e il guqin presso la School of Oriental and African Studies (SOAS) di Londra; in seguito, ha fondato il Chinese Music Ensemble del Regno Unito, la London Youlan Qin Society e il pluripremiato Silk String Quartet. Ha tenuto concerti in oltre 40 paesi proponendo brani di musica tradizionale cinese e contemporanea ed è autrice di numerose pubblicazioni musicali e accademiche.

Le sue collaborazioni l’hanno vista esibirsi al fianco di artisti del calibro di Lang Lang, Matthew Barley e Damon Albarn. Cheng Yu ha ricevuto numerosi riconoscimenti per i suoi progetti e le sue esibizioni, conferiti da istituzioni quali Arts Council of England, Women in Music, Arts and Humanities Research Council Nel 2019, ha intrapreso una collaborazione con London Symphony Orchestra e Third Orchestra in un ensemble interculturale contemporaneo al Barbican Art Centre di Londra. Cheng Yu risiede attualmente a Londra dove insegna e fa ricerca presso la SOAS.

Ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti. Per prenotare, inviare una mail a: segreteria@istitutoconfucio.torino.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Chivasso in musica festeggia il Carnevale, fra cori e concerti

    • dal 9 al 24 febbraio 2020
    • Varie
  • Jazz, Blues e Latin: concerto al Centro Commensale Gruppo Abele

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 febbraio 2020
    • Binaria - Centro Commensale
  • Giusy Ferreri a Torino: il concerto si sposta dal Teatro Concordia all'Hiroshima Mon Amour

    • 3 marzo 2020
    • Hiroshima Mon Amour

I più visti

  • Carnevale a Carmagnola: tutti gli eventi

    • dal 19 al 25 febbraio 2020
  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • Spettacoli teatrali per bambini alla Casa del Quartiere Barrito

    • Gratis
    • dal 16 novembre 2019 al 14 marzo 2020
    • Casa del Quartiere Barrito
  • Carlevé ed Turin, sfilate, maschere e giostre alla Pellerina

    • dal 1 febbraio al 8 marzo 2020
    • Parco Pellerina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento