Concerti Piazza Principe Amedeo, 7

Torna Stupinigi Sonic Park, ma sarà una 'limited edition': si svolgerà nel Cortile d'Onore con posti assegnati

Ad aprire la rassegna Robben Ford e Bill Evans. Attesi anche Ben Harper, Lanny Kravitz e il musical 'Notre Dame de Paris'

Una delle passate edizioni dello Stupinigi Sonic Park

Dopo un anno di stop, torna Stupinigi Sonic Park. La kermesse musicale a due passi da Torino nell'estate 2021 ci sarà ma è costretta inevitabilmente a un cambiamento per via dell'emergenza sanitaria. Anzichè il parco, come sfondo avrà il Cortile d'Onore della Palazzina di Caccia. Gli organizzatori hanno infatti pensato di realizzare una versione limitata, più intima e raccolta e con posti contingentati a sedere.

Stupinigi Sonic Park non accoglierà più di mille spettatori alla volta, ma le performances rimarranno di alto livello e non mancheranno i grandi nomi italiani e internazionali della musica, in versione unplugged o con progetti e collaborazioni inedite. Nel 2020 Stupinigi Sonic Park era stato annullato, già per colpa del covid, mentre l'anno precedente - nel 2019, alla sua seconda edizione - le presenze avevano toccato quota 35mila. 

I primi nomi

A dare il via alla rassegna estiva 'en plein air', il 14 luglio, il concerto di Robben Ford e Bill Evans per un viaggio musicale che va da Miles Davis al blues, al contemporary jazz. Robben Ford è oggi uno dei più importanti chitarristi elettrici, conosciuto in particolare per il suo modo di cantare e suonare il blues ma anche per la sua capacità di trovarsi a suo agio in vari contesti musicali. Bill Evans, invece, ha debuttato sulla scena internazionale negli anni ’80 con Miles Davis per poi collaborare con John McLaughlin, Herbie Hancock e altre leggende del rock. I due artisti hanno deciso di unire le loro forze e portare il concerto sui palchi italiani. Tra questi non mancherà dunque quello allo Stupinigi Sonic Park.

Confermato poi, per  domenica 18 luglio, il concerto del cantante e chitarrista americano, Ben Harper che proporrà i brani principali del suo repertorio. Ma tra le performances della prossima estate dovrebbero esserci anche quelle di Lanny Kravitz e Nick Mason - che avrebbero già dovuto esibirsi l'anno scorso -, mentre tra gli spettacoli più attesi c'è il grande 'Notre Dame de Paris'. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Stupinigi Sonic Park, ma sarà una 'limited edition': si svolgerà nel Cortile d'Onore con posti assegnati

TorinoToday è in caricamento