Concerti Centro / Piazza San Carlo, 161

Al via il festival MiTo: si rafforza la sinergia fra Torino e Milano

In cartellone 140 concerti

Torino e Milano si riavvicinano con la musica. Prenderà il via oggi, lunedì 4 sett al Teatro Regio di Torino, dopo la partenza di ieri alla Scala di Milano, l'undicesima edizione del festival MiTo SettembreMusica.

La musica come sinergia

L'evento si è aperto in presenza dei sindaci Giuseppe Sala e Chiara Appendino, con il concerto della Gustav Mahler Jugendorchester, la più prestigiosa orchestra giovanile del mondo. Un'occasione quella della della kermesse perché Torino e Milano affinino le loro sinergie e mettano da parte le rivalità, così come ribadito dai due sindaci.

"MiTo non si tocca - ha detto Sala -: è una sinergia da rafforzare. Torino è la città con cui ha più senso collaborare e faremo tutto il possibile per rafforzare il legame". A confermare i buoni propositi di cooperazione anche Appendino: " Grazie a MiTo le città si aprono alla musica classica – ha aggiunto -. La collaborazione si potrebbe allargare al turismo. Sono due città che stanno crescendo e che hanno potenziale con offerte alternative e complementari" 

Prevendite in aumento 

Anche quest'anno ci si aspetta un grande successo per MiTo. Nel 2016 furono più di 25mila le persone che si riunirono ad ascoltare i concerti nelle piazze Duomo e San Carlo e per questa edizione le prevendite dei biglietti risultano aumentate del 10%.

Anche quest'anno gli stessi spazi simbolici delle due città si trasformeranno: fino al 21 settembre oltre 140 concerti in cartellone e in particolare, il 9 settembre a Torino e il 10 a Milano, offriranno un gigantesco palcoscenico per MiTo Open Singing: un evento in occasione del quale tutti potranno diventare cantori unendosi al coro-guida, il Coro Giovanile Italiano, e a mille coristi radunatisi in piazza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il festival MiTo: si rafforza la sinergia fra Torino e Milano

TorinoToday è in caricamento