House Concert a La Casa nel Bosco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Sabato 18 Ottobre siamo lieti di invitarvi in una splendida cornice a pochi km da Torino, presso La Casa nel Bosco: un'abitazione accogliente, dalle cui vetrate scorgerete i monti scivolare dolcemente a valle e sarete dondolati dal tepore della stufa a legna e dal primo HOUSE CONCERT della stagione.

Dovrete solamente raggiungerci, a farvi sentire a casa vostra ci penseremo noi.

La casa è immersa nel verde e dista 24 km dalla Stazione Ferroviaria Torino Porta Nuova. Inoltre rimarrà segreta fino a pochi minuti prima dell'evento.

Il punto di incontro sarà reso noto il giorno prima della festa tramite posta o messaggio privato. Arrivati sul posto indicato verrete recuperati da una navetta che vi condurrà a destinazione: poi, nel bosco, sarà molto facile imbattersi in un gruppo di cerbiatti che bruca foglie ed erbe dai prati verdi, oppure di vedere la volpe pronta alla sua personale battuta di caccia.

Lo Staff dell'Associazione Culturale Legione Creativa vi invita a questo primo House Concert in location segreta: a partire dalle 20 al microfono si alterneranno Riccardo D'Avino e Flavio Vallarelli insieme a Luca Zummo, mentre Gianluca sfornerà pizze e farà scorrere fiumi di Barbera dalle bottiglie.

I posti a disposizione sono solamente 25, quindi chiediamo gentilmente ai partecipanti di aderire solo se realmente interessati, onde evitare che si precluda un posto ad altre persone che vogliono partecipare alla manifestazione.

Per maggiori dettagli e per comunicare la propria partecipazione, potete usare Whatsapp e scrivere al numero +(39) 393 28 82 419 oppure una mail a legionecreativa@libero.it, specificando nome, cognome, numero di telefono ed eventuali altri partecipanti.

Inoltre potranno scriverci anche coloro che intendono suonare per HOUSE CONCERT oppure ospitare in casa propria il nostro progetto.

I più letti
Torna su
TorinoToday è in caricamento