menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Bano in concerto all'Alfieri: i biglietti sono già esauriti

L'artista di Cellino San Marco è a Torino per presentare il concerto del 12 maggio. E racconta un po' il suo rapporto con la nostra città

E' una delle voci più note e più belle della canzone italiana e canterà al Teatro Alfieri il prossimo 12 maggio. Albano Carrisi, noto negli ultimi anni come solista ma conosciuto per i duetti con l'ex moglie Romina Power, alla quale negli ultimi mesi si è artisticamente riavvicinato, è arrivato a Torino a presentare il suo spettacolo-concerto.

VIDEO --> Albano rivela: "A Torino il mio primo successo"

Non si tratta di un tour ma di un'esibizione che vedrà sul palco l'artista pugliese di Cellino San Marco accompagnato da basso, batteria, chitarra e tastiera, con il supporto di quattro coriste. Riproporrà i successi che hanno contribuito a renderlo famoso non solo in Italia ma anche all'estero. Da "Nel sole" del 1967 - che, racconta lui stesso, spopolò proprio alla Rai di Torino in occasione della trasmissione "Un disco per l'estate" - fino alle canzoni note al grande pubblico, cantate con Romina, quali "Felicità", "Nostalgia canaglia", "Ci sarà". E già si vocifera che i biglietti in vendita siano già andati tutti esauriti.

Albano, quella del concerto al Teatro Alfieri è anche un'occasione per visitare un po' la nostra città. Cosa conosce di Torino?

Torino è una città da vedere e purtroppo mi rendo conto che vado sempre ai mille all'ora e non ho mai tempo per visitare i posti in cui mi esibisco come vorrei. Ho visto al volo il Museo Egizio ma il tempo è sempre troppo poco. E l'Italia, più in generale, è un paese che andrebbe valorizzato di più.

Lei è anche un produttore e intenditore di vini. Cosa ne pensa del vino piemontese?

In Piemonte avete la fortuna di evere la vicinanza della Francia, grande terra di vini. Ma quando si viene da queste parti come si può non assaggiare il Barolo, il Barbaresco, il Dolcetto, il Barbera...? I vini buoni non vi mancano di sicuro

Al giorno d'oggi in tv spopolano i talent show come "Amici" e "X Factor": ci sono voci interessanti, secondo lei, nate in questi contesti?

Il talent a parer mio è un po' da considerarsi un'università della musica e della canzone. Ai miei tempi ci arrangiavamo mentre i giovani d'oggi, per "smussare gli angoli", hanno a disposizione artisti esperti che possono insegnare loro qualcosa e indirizzarli sulla strada giusta. Tra le voci italiane più interessanti nate nei talent, senza dubbio Marco Mengoni, Emma e Alessandra Amoruso.  

Negli ultimi tempi si è riavvicinato, artisticamente parlando, alla sua ex moglie Romina Power. Vi siete esibiti come una volta, insieme, riscuotendo grande successo. Ha mai pensato di tornare al "duetto storico", abbandonando la strada da solista?

Al cantare da solista non rinuncerò mai, questo è sicuro. Ma se il pubblico vuole il duetto con Romina, avrà il duetto con Romina... 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento