"Claude Monet, The Immersive Experience", un viaggio nell'Impressionismo alla Palazzina di Stupinigi

"Claude Monet, The Immersive Experience" alla Citroniera di Ponente presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi dall'11 maggio all'8 settembre.
Si tratta di una mostra multimediale che coinvolge il visitatore a 360 gradi nell’arte dell’Impressionismo. Arriva in Italia l’ “ esperienza” sublimata ad un livello visuale mai visto: il piacere di scoprire un nuovo modo di osservare il mondo e la natura ; l’immersione totale nel cuore pulsante dell’arte.

Un omaggio a Monet

La mostra multimediale rende omaggio a Claude Monet, il principale fondatore oltre che più coerente e prolifico esponente del movimento impressionista. Il pittore che ha contribuito a cambiare la storia dell’arte attraverso un nuovo approccio verso l’esterno, cogliendo e rendendo eterno quel momento irripetibile di vita che passa veloce, quell’attimo da cogliere che viene fissato nella sua interezza e nella sua bellezza.

L’ experience è prodotta e distribuita a livello internazionale da ll’azienda belga Exhibition Hub e dall’azienda torinese Dimensione Eventi già partner per molte mostre, tra cui “Van Gogh - The Immersive Experience ”e “The Art of the Brick”. E’ promossa invece in Italia dall’Associazione Culturale Dreams, riuscita, in collaborazione con Next Exhibition, nell’intento di portare la mostra multimediale a Torino per la sua
prima mondiale. L’iniziativa vede anche il patrocinio di Regione Piemonte e di Città Metropolitana di Torino.

Mario Iacampo, Presidente di Exhibition Hub, ha dichiarato: “Siamo molto contenti di iniziare il nostro cammino da Torino. Anche la nostra experience su Van Gogh è partita dall’Italia, da Napoli, con un grande successo, che ora speriamo di bissare con Claude Monet. Sono molte ormai le installazioni definit e come mostre multimediali, ma tengo a sottolineare che il pubblico vedrà a Stupinigi il livello visual massimo che la tecnologia odierna può offrire in questo campo. Siamo certi che sarà un viaggio entusiasmante per la sua originalità, capace di stupire ed emozionare un pubblico eterogeneo, da appassionati d’arte a giovani studenti".

Qualche dettaglio

La location ospitante è la Citroniera di Ponente della Palazzina di Caccia di Stupinigi, pronta ad illuminarsi di nuovi colori, scenari e paesaggi; delle atmosfere suggestive della natura, cristallizzate nella pittura en plein air. Nel dettaglio l’area espositiva sarà rivoluzionata con il montaggio di grandi schermi che, grazie a proiettori video di altissima definizione, renderanno possibile l’impossibile: le raffigurazioni dei quadri più conosciuti di Monet prenderanno vita coinvolgendo e abbracciando il pubblico. Ogni superficie diventerà arte. pareti, soffitti e pavimento. Nel percorso video, della durata di circa un’ora, sarà possibile gustare l’arte da diversi punti di vista: in piedi, seduti o addirittura sdraiati a terra, diventando parte integrante del quadro. L’osservatore diventa protagonista dell’opera, ampliando i propri sensi verso onde di colori e suoni.

Una magia di sfumature e di immaginia ritmo di una colonna sonora che accompagnerà il visitatore, esaltando ancora di più l’emotivit à del viaggio. Un vero e proprio spettacolo che si conclude con l’area della Virtual Reality Experience, grande novità. Adulti e bambini, grazie al supporto di visori ad altissima definizione, potranno vivere un’esperienza del tutto realistica nell’arte di Monet. 

I biglietti si possono acquistare sul circuito online di Ticketone.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Uomo virtuale. Corpo, mente, cyborg", la mostra al Mastio della Cittadella

    • dal 26 giugno al 13 ottobre 2019
    • Mastio della Cittadella
  • "Archeologia invisibile" al Museo Egizio

    • dal 13 marzo 2019 al 6 gennaio 2020
    • Museo Egizio
  • "Notre-Dame de Paris", la mostra multimediale e innovativa a Palazzo Madama

    • dal 5 aprile al 30 settembre 2019
    • Palazzo Madama

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • "Provincia Incantata", le visite guidate del 2019

    • dal 24 marzo al 13 ottobre 2019
  • Palchi Reali, spettacoli per tutta l'estate nelle residenze sabaude:

    • dal 5 giugno al 29 settembre 2019
    • Varie e vari comuni
  • Festival dell'Innovazione e della Scienza a Settimo Torinese

    • dal 12 al 20 ottobre 2019
    • Varie
Torna su
TorinoToday è in caricamento