Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cinema

Poche ore alla trentesima edizione del TGLFF, ricco il programma proposto

Nella serata del 29 aprile al cinema Massimo verrà tagliato virtualmente il nastro della trentesima edizione del Torino Gay & Lesbian Film Festival. Ospiti d'eccezione l'attrice Carolina Crescentini e la cantante Irene Grandi

Mancano poche ore all’apertura della trentesima edizione del Torino Gay & Lesbian Film Festival. La “prima” domani sera, 29 aprile, al Cinema Massimo: a tagliare il nastro saranno il direttore Giovanni Minerba e l’attrice Carolina Crescentini. Con loro sarà presente la cantante Irene Grandi che si esibirà prima della proiezione del film “54: The Director’s Cut”, diretto da Mark Christopher, che sarà presente in sala.

Il TGLFF durerà fino al prossimo 4 maggio. Per il trentennale sono proposti 115 film, tra cui una trentina di lungometraggi che concorreranno per il ”Premio del pubblico”. Se l’apertura è stata affidata a “54: The Director’s Cut”, toccherà a “Six Dance Lessons in Six Weeks” chiudere la kermesse.

Nel ricco programma non mancano gli omaggi ad Amos Guttman e a Max Croci, presente anche una sezione dedicata ai film di animazione selezionati da Massimo Fenati, oltre a pellicole per “Torino incontra Berlino”, per Torino capitale europea dello sport 2015 e film italiani, circa una ventina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poche ore alla trentesima edizione del TGLFF, ricco il programma proposto

TorinoToday è in caricamento