Fish&Chips, la mancanza di fondi economici ferma il festival del cinema erotico torinese

Nel 2020 non ci sarà la quinta edizione

L'anno scorso il Festival si svolse al Cinema Massimo

Fish&Chips, il primo film festival in Italia sul cinema e sulle tematiche erotiche, si prende una pausa.  Nel 2020 infatti non ci sarà la quinta edizione, è questo l'annuncio degli organizzatori sulla pagina Facebook: "Dopo 4 anni meravigliosi e rocamboleschi, per il prossimo anno abbiamo deciso di fermarci un attimo. Speriamo non sia un addio, ma solo un arrivederci, e di tornare più smaglianti che mai".

Solo uno stop momentaneo dunque, causato fondamentalmente - come spesso capita con l'organizzazione dei grandi eventi - dalla mancanza di disponibilità economica. Una pausa forzata che gli organizzatori auspicano non sia definitiva. Tanto più che nel 2020 c'è comunque l'intenzione, da parte dell'associazione Fish&Chips, di organizzare un paio di eventi a tema in giro per l'Italia.

Fish&Chips Film Festival è nato nel 2016 da un'idea di Chiara Pellegrini: una tre giorni di proiezioni, in programma in genere a gennaio, ma anche di incontri, workshop e mostre dedicati alla sessualità che negli anni si è fatta conoscere e apprezzare dal pubblico più vasto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento