"Berni e il giovane faraone": la Disney sceglie il Museo Egizio per il suo nuovo film

Le riprese sono durate quattro settimane

Il Museo Egizio si è trasformato in un grande set cinematografico

La Disney ha scelto il Museo Egizio. Si concludono martedì 6 novembre, proprio in via Accademia delle Scienze, le riprese di "Berni e il giovane faraone", un fantasy per famiglie con risvolti comici coprodotto da Disney Italia e 3Zero2. Il set grazie al sostegno di Film Commission Torino Piemonte, è stato allestito all'interno del Museo e le riprese, dirette dal regista Marco Chiarini al suo esordio nel lungometraggio, sono durate quattro settimane.

Protagonisti della pellicola due adolescenti che si ritrovano al centro di una favola-avventura affascinante, in arrivo nelle sale cinematografiche la prossima primavera, che potrebbe addirittura avere successo al di là dell'oceano. Sulla scena Jacopo Barzaghi nei panni della giovane mummia-faraone Ramses detto Ram, e Emily De Meyer nel ruolo di Berenice - Berni - che, nella storia, vive con la madre ricercatrice al Museo Egizio. Emily in particolare, studia al Liceo Coreutico di Torino e pur avendo già lavorato in teatro, è alla sua prima esperienza cinematografica. Nel cast del film anche Angelo Pisani e Gigio Alberti.

“E' stata una grande opportunità per tutti - ha commentato soddisfatta Evelina Christillin, presidente del Museo Egizio -: ambientando il racconto nelle sale museali, la produzione ha scelto di puntare sul patrimonio culturale, consentendo all’Egizio di diventare ancora più famigliare per i giovanissimi, un luogo in cui far viaggiare la fantasia. Inoltre - ha aggiunto - il museo non è stato sottratto ai suoi visitatori neppur per un’ora. Tutte le riprese si sono svolte con modalità impeccabile in orario di chiusura e nel pieno rispetto delle collezioni”.

Alcune scene di "Berni e il giovane faraone" sono state girate inoltre al Collegio San Giuseppe e in qualche villa privata sulla collina di Torino e Moncalieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

Torna su
TorinoToday è in caricamento