menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Museo del Cinema, dopo due anni arriva il nuovo direttore: è Domenico De Gaetano

E' stato selezionato mediante un bando pubblico

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino ha un nuovo direttore. Domenico De Gaetano arriva ad occupare il ruolo rimasto vacante dall'inizio del 2017 e svolto in precedenza da Alberto Barbera che decadde perchè impegnato nella direzione del Festival del Cinema di Venezia. De Gaetano è stato selezionato attraverso un bando pubblico - il terzo - da due agenzie di selezione del personale: i precedenti bandi si erano conclusi con un nulla di fatto. Lo scorso ottobre infatti, era stato scelto Alessandro Moreschini che però fu costretto a rinunciare all'incarico

Oggi, nella short list di nomi papabili, oltre a quello di De Gaetano che alla fine ha avuto la meglio, figuravano anche quello del critico d'arte Luca Beatrice - fino a poche settimane fa il più accreditato ad aggiudicarsi il ruolo -, il documentarista e direttore del Torino Short Film Market Jacopo Chessa e il presidente della Cinémathèque Royale del Belgio, Nicola Mazzanti. 

Domenico De Gaetano, che resterà in carica per tre anni, è vicepresidente della Film Commission Torino Piemonte, direttore artistico di Volumina e Coordinatore dell'immagine alla Reggia di Venaria. Laureato in Storia e Critica del Cinema all'Università di Torino, ha realizzato progetti artistici e multimediali con registi, compositori e architetti come Peter Greenaway, Daniel Libeskind, Brian Eno, Atom Egoyan, Michael Nyman, Emir Kusturica e David Cronenberg presso prestigiose istituzioni quali il Toronto International Film Festival, il Paleis Het Loo e la Festa del Cinema di Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento