menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo civico, la sindaca Appendino incontra i bambini di Estate Ragazzi

Nella mattinata di ieri, per far capire meglio il funzionamento del consiglio comunale, si è svolta una simulazione: i bambini, in Sala Rossa, sono stati chiamati a votare per alzata di mano

Anche i bambini a Palazzo Civico. In queste prime settimane di insediamento, la sindaca Chiara Appendino ha già incontrato al mattino, tra un impegno e l'altro, tante comitive di bimbi e ragazzi in visita in Comune. Sono i bambini stessi, incuriositi dall'attività dell'amministrazione, a chiedere di vedere la prima cittadina e ieri mattina sono stati accontentati con un'iniziativa in più.

I piccoli del gruppo Estate Ragazzi di Amece, insieme alla sindaca, hanno infatti simulato in Sala Rossa, una seduta di Consiglio Comunale e si sono presi la responsabilità di scegliere se investire fondi per la realizzazione, in un parco cittadino, di nuovi giochi o per l'installazione di panchine.

Per alzata di mano il consiglio comunale dei bimbi - che è entrato nella parte e ha capito il funzionamento delle votazioni - ha scelto, come ci si può immaginare, di investire sui giochi. "Per me è un piacere conoscerli e rispondere alle loro domande - ha scritto Chiara Appendino sul suo profilo Facebook -. I bambini sono il nostro futuro ed è bene che rimangano interessati alla politica. Perché l'interesse porta alla partecipazione e solo un cittadino partecipe può contribuire a migliorare la comunità in cui vive".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento