Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi Santa Rita / Corso Sebastopoli

Cena stellata per mille persone meno fortunate: a servire Fassino e Nosiglia

Al Pala Alpitour è andata in scena una cena offerta a mille persone selezionate nelle strutture caritative piemontesi. A cucinare quattro chef stellati, a servire ai tavoli alcuni volti noti

Nella serata di ieri il Pala Alpitour si è trasformato in un ristorante stellato per la quarta edizione di "Cena a 1.000".

L'iniziativa, promossa come ogni anno dal Banco Alimentare, ha visto mille ospiti selezionati nelle strutture caritative piemontesi diventare invitati di lusso per una sera, serviti da camerieri "speciali" come il sindaco di Torino Piero Fassino, l'arcivescovo Cesare Nosiglia e il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina.

A cucinare i prelibati piatti quattro chef stellati: Marco Sacco, presidente dell'associazione Charming Italian Chief e cuoco con due stelle Michelin, Andrea Alfieri, Andrea Ribaldone e Ivano Ricchebono, tutti premiati con una stella Michelin.

"Abbiamo voluto condividere con le persone meno fortunate un momento di festa per farle sentire accolte e degne di poter gustare una cena bella - ha detto durante la serata il Presidente del Banco Alimentare, Salvatore Collarino -, curata non solo nel cibo, ma anche nell'allestimento, in un clima di serenità e gioia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cena stellata per mille persone meno fortunate: a servire Fassino e Nosiglia

TorinoToday è in caricamento