menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Don Bosco, al via le celebrazioni per il bicentenario della nascita

Al mattino è prevista la Santa Messa presso la Basilica di Maria Ausiliatrice. Nel pomeriggio è previsto un appuntamento al Teatro Regio con uno spettacolo-evento "Un amore moderno da 200 anni"

Si terrà il prossimo 24 gennaio la Commemorazione Civile Nazionale del Bicentenario della nascita di Don Bosco.

Alle 10.30 del mattino presso la Basilica di Maria Ausiliatrice è prevista la celebrazione della Santa Messa presieduta da don Angel Fernandez Artime, Rettor Maggiore e decimo successore di Don Bosco, e con la presenza di suor Yvonne Reungoat, Madre generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

Nel corso della funzione religiosa si venereranno le reliquie del Santo, alla presenza della Famiglia salesiana con i suoi Consigli provinciali di tutta Italia ed i superiori generali.

Nel pomeriggio - a partire dalle ore 15.00 - è previsto un appuntamento al Teatro Regio con uno spettacolo-evento "Un amore moderno da 200 anni". Un momento di festa, che si configura come un ringraziamento per quanti hanno continuato e continuano a far vivere un progetto educativo che perdura a duecento anni di distanza dalla nascita del santo sociale dei giovani.

Il Presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato un messaggio di saluto che verrà letto in apertura dell'evento contestualmente ai saluti del Presidente del Piemonte e Presidente della Conferenza delle Regioni Sergio Chiamparino, il Sindaco di Torino e Presidente dell'Anci Piero Fassino, l'Arcivescovo di Torino, Monsignor Cesare Nosiglia, che saranno presenti in sala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento