Eventi

"Metti la tua faccia": casting per gli spot sulla differenziata

La Provincia di Torino farà un vero e proprio casting in sette comuni del torinese per trovare i volti da mettere negli spot della compagna di comunicazione sulla raccolta differenziata. Si comincia il 3 febbraio a Baldissero

La Provincia di Torino sta cercando i volti da utilizzare nell’imminente campagna di comunicazione sulla raccolta differenziata. Per trovarli, ha messo in piedi un vero e proprio casting, che toccherà le piazze e i mercati di sette Comuni del territorio provinciale. Si comincia venerdì 3 febbraio con Baldissero Torinese: il ritrovo per tutti gli interessati è tra le 15 e le 18 in via Roma 15, sul piazzale antistante la scuola Berruto. Appuntamento successivo a Bruino, il 13 febbraio, poi sarà la volta di Villarbasse (15 febbraio), None e Barone Canavese (16 febbraio), Montanaro (18 febbraio) e San Francesco al Campo (22 febbraio). Si tratta dei Comuni che in ogni bacino hanno realizzato nell’ultimo anno la maggiore quantità di raccolta differenziata: capofila di questa classifica di centri virtuosi è Barone, con uno strepitoso 85,95%; seguono Baldissero (74,15), Bruino (73,20) e Villarbasse (73,18).

La campagna di comunicazione è organizzata dalla Provincia di Torino in collaborazione con l’ATO Rifiuti, i Consorzi di bacino, i Consorzi di filiera (CONAI, COMIECO, COREVE, CIAL, CNA, COREPLA, RILEGNO), i Comuni e le Aziende pubbliche di gestione rifiuti.


 “La provincia di Torino, prima tra tutte le grandi province italiane, ha superato da tempo il 50% di raccolta differenziata” spiega l’assessore all’Ambiente della Provincia di Torino Roberto Ronco. “Ma non abbiamo certo intenzione di fermarci, e vogliamo migliorare i nostri risultati, in particolare per l’organico e la plastica, convincendo la popolazione che con il contributo di tutti è possibile fare ancora di più”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Metti la tua faccia": casting per gli spot sulla differenziata

TorinoToday è in caricamento