Capodanno con delitto a Pinerolo

"Non posso trascorrere la mia vacanza in pace" sbotta un Poirot infastidito. Già, perché tra i tavoli di un Ristorante pinerolese è stato commesso un delitto e un colpevole deve essere consegnato alla Giustizia. E' quello che certamente accadrà a Capodanno... col vostro piccolo aiuto. Chi ama abbinare buona cultura al buon cibo, il pensiero all'azione, il sorriso agli affetti, sentirsi investigatore in ogni luogo e frangente, è invitato a trascorrere in buona compagnia la notte più magica dell’anno.

L’appuntamento è per lunedì 31 dicembre a Pinerolo, alla Caffetteria Ristoro Sporting Pinerolo, a partire dalle ore 20,30 ed è adatto anche ai bambini e ragazzi. Prenotazione, sorriso e voglia di divertirsi sono obbligatori e posti sono ancora disponibili fino a esaurimento. Per info: 3398760149.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • "E' questa la vita che sognavo da bambino?", Luca Argentero torna al Colosseo ad aprile

    • dal 24 al 25 aprile 2021
    • Teatro Colosseo
  • "Game over - le regole del gioco", lo spettacolo teatrale per le scuole in live streaming

    • dal 22 marzo al 26 aprile 2021
    • in live streaming

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento