Cantautori in Vitro a la Vetreria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Ogni giovedì sera

ore 21.30

ingresso libero

La Vetreria

Spazio d'Incontro, Musica e Relax. Free Co-Working, Eventi Culturali, Web Radio e Ristorante Popolare

Corso Regina Margherita 27, Torino

presenta la rassegna cantautorale

CANTAUTORI IN VITRO

Una osservazione effettuata in vitro ha il vantaggio di permettere di analizzare un fenomeno singolo isolandolo dal contesto, che potrebbe creare un rumore di fondo troppo elevato per poter distinguere il fenomeno in maniera chiara.

Un'occasione di incontrare, in barba ai formalismi e alle ridicole convenzioni, musicisti che esprimeranno il lato più intimo, accompagnati dallo strumento musicale che infonderà musica alle parole.

Uno scenario dove anche il pubblico è chiamato ad intervenire attivamente.

Il programma di settembre e ottobre:

GIOVEDI' 19 SETTEMBRE

Gigi Giancursi

Per la prima volta in versione acustica, chitarra e voce.

Enrico Esma

Un flusso di pensieri assordanti si dissolve nel vuoto della periferia letargica. Notti venate da bagliori alogeni cedono il passo al silenzio dell'alba, alla catarsi del risveglio che cela in sè un'energia ancestrale. Sono lampi di luce dal sottosuolo quelli che illuminano l'album d'esordio di Esma: remoti, irregolari nelle diffrazioni, freddi e taglienti come scheggie di ghiaccio che bruciano quando iniziano a sciogliersi sottopelle.

GIOVEDI' 26 SETTEMBRE

Ila Rosso

Rifacendosi alla tradizione dei menestrelli medievali, racconta attraverso l'ironia e la stravaganza dei testi, la realtà cosiddetta civilizzata che lo circonda.

GIOVEDI' 3 OTTOBRE

Stefano Amen

Propone la canzone d'autore in una nuova veste originale e a volte iconoclasta.

GIOVEDI' 10 OTTOBRE

Pablo e i suoi neurotrasmettitori

Incastra rock, pop, blues e tutto quello che è possibile realizzare con una chitarra acustica e un'armonica. La sua è musica istintiva mescolata alla poesia! Racconta storie ed emozioni reali in un'odissea metropolitana di vicoli e redenzione...

GIOVEDI' 17 OTTOBRE

Giuliano Contardo

Inizia le sue sperimentazioni musicali con un gruppo di animazione musicale di strada, Gli Abside. Insegnante di canto corale e popolare presso i circoli didattici di Settimo e San Mauro Torinese.

GIOVEDI' 24 OTTOBRE

Eugenio Rodondi

Il labirinto, uno spazio in cui perdersi per poi ritrovarsi, che dà vita al primo album, il quale è affidato alle amorevoli cure e ai preziosi consigli di Gigi Giancursi e Cristiano Lo Mele.

Curatore della rassegna: Giorgio Simeone

La Vetreria è aperta tutti i giorni, tranne la domenica, dalle 10 del mattino fino a notte, e offre cucina casereccia a prezzi contenuti a pranzo e a cena.

Durante il giorno è ideale per leggere, studiare e lavorare; per chi lo vorrà, sarà inoltre possibile partecipare da ottobre a diversi laboratori gratuiti. Dopo cena il locale, che si estende su una superficie di 450 metri quadri, si trasforma in spazio di concerti dal vivo, dj set, eventi di danza, cinema, teatro, letteratura e poesia.

La Vetreria si regge sull'innovativo modello dell'azionariato popolare, lanciato dalla Cooperativa Sociale Articolo 4. L'azionariato popolare prevede ed incoraggia la partecipazione collettiva alla sostenibilità economica del locale, offrendo ai sostenitori una quota degli utili del locale e vari sconti ed agevolazioni.

vetreria@cooparticolo4.it

Torna su
TorinoToday è in caricamento