Buzzy Lao + Fusaro, le nuove leve dell'indie live a Open Factory

Per “We are open. A cena con musica e cinema”, sabato 4 luglio, a calcare il palco dell’Open Factory saranno, il 4 luglio, due nuove leve della musica indie: Buzzy Lao, il “bluesman di ultima generazione”, e Fusaro.

Buzzy Lao

Cantautore e chitarrista, Buzzy Lao unisce la scrittura in italiano a un’ispirazione che attinge a sonorità legate al mondo alternative, black e folk internazionali. Alberto Salerno, classe ‘87, torinese di nascita da genitori originari di un piccolo paese arbëreshë in Calabria, cresciuto musicalmente a Londra, torna a Torino nel 2016. Nello stesso anno firma con la INRI che pubblica il primo disco HULA, col quale ottiene ottimi riscontri (La Stampa lo definisce ‘un bluesman di ultima generazione’; di lui Rockit scrive che ‘sforna canzoni di rara fattura per il nostro paese’).

La sua Weissenborn (chitarra resa famosa da artisti come Ben Harper, Xavier Rudd e John Butler), suonata insieme ad altre chitarre con un consistente uso dell’effettistica, fanno emergere anche la sua natura di performer che alterna momenti di grande energia sonora a passaggi acustici più intimi e delicati. All’album segue un tour di più di 100 concerti in tutta Italia, con aperture importanti, come quella ai Sigur Ros per gli iDays. Nel 2017 esce invece ‘Live at Jazz Club Torino’, disco registrato dal vivo durante la data nel capoluogo piemontese. Buzzy Lao è legato anche al mondo del Surf & Skate: di recente infatti è stato ospite, come special artist, dello Skate & Surf Film Festival di Milano. Nell’ottobre 2018 Buzzy Lao decide di trasferirsi a Palermo per un mese circa, il tempo necessario per completare la lavorazione del nuovo album. Ma il percorso si rivela più profondo del previsto e così, dai monti torinesi, si ritrova a vivere in Sicilia a lungo distaccandosi sempre più dal web, dai social e dal mondo esterno. Con il nuovo disco “Universo/Riflesso” sarà quindi come ripartire da zero in una città dalla quale ci si è allontanati. L’album, che segna un potente cambio di rotta rispetto al precedente, è uscito il 24 gennaio 2020 per INRI/Bunya Records.

Fusaro

Fusaro è Fabrizio Fusaro, cantautore torinese classe ’97. Nel 2017 trova nella canzone la sua forma d’espressione prediletta, le sue composizioni si distinguono per intimità e cura dei testi. Selezionato per il progetto reHub di Reset Festival Torino 2017, comincia il suo percorso di crescita che lo porterà ad esibirsi nel torinese e a suonare in apertura per artisti come i Ministri, Eugenio in Via di Gioia, Bianco, Daniele Celona, Gnut ed altri. Nel 2019 si concretizza la collaborazione con il produttore Ale Bavo: il 15 marzo 2019 pubblica il suo primo singolo “Solo un giocattolo”, brano dedicato al fratello ed all’infanzia passata insieme. Il 21 giugno dello stesso anno pubblica il suo secondo singolo “Vile (a riva)”, brano ispirato alla lirica di Guido Gozzano “Invernale”. Attualmente sta lavorando alla produzione del suo disco d’esordio “Di quel che c’è non manca niente”.

L’ingresso è libero. La prenotazione tavolo con cena è obbligatoria.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Al via Antiqua 2020: da quest'anno i concerti anche in streaming

    • dal 21 giugno al 4 ottobre 2020
  • I concerti d'estate al Castello di Miradolo

    • dal 21 giugno al 15 settembre 2020
    • Castello di Miradolo
  • "Rassegna musicale al Malgrà", spettacoli all'aperto al Castello

    • Gratis
    • dal 4 al 24 luglio 2020
    • cortile Castello di Malgrà

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • Passeggiata facile in media montagna, sul Sentiero degli Orridi

    • dal 4 maggio al 31 ottobre 2020
  • I grandi paraventi giapponesi in mostra al Mao

    • dal 30 luglio 2019 al 27 luglio 2020
    • MAO Museo d’Arte Orientale
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 maggio al 30 novembre 2020
    • Borgata Bennale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento