Settimana dell'arte contemporanea, in città la 1°edizione di Bruttissima

  • Dove
    In città
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/10/2019 al 03/11/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    simplificationart.it

Bruttissima 2019 è l'evento irrinunciabile della settimana dell'arte contemporanea torinese, del collettivo Simplification Art. Poco sperimentale, per nulla innovativo e dedicato a un pubblico "Brutto" ma sofisticato. Da martedì 29 ottobre a domenica 3 novembre, Bruttissima 2019 sarà la prima rassegna gratuita, diffusa, site-specific, disalineata, autoprodotta e autoautorizzata dell'intero panorama cittadino.

A un anno dalla nascita di Brutto, ecco una collezione di opere/installazioni realizzate senza nessuno scopo politico ma con la sola volontà, soggettiva e non richiesta, di dire Brutto. Distinti saluti, Simplification Art www.simplificationart.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • "Photo action per Torino 2020" alla Gam

    • dal 19 novembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • GAM - Galleria d'Arte Moderna
  • A Carnevale la Reggia di Venaria resta aperta fino alle 19

    • dal 12 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Reggia di Venaria

I più visti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento