Bocuse d'Or Off: gli eventi del 9 giugno

  • Dove
    Varie location
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/06/2018 al 09/06/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Per la seconda giornata del Bocuse d'Or Europe Off di sabato 9 giugno, al via con un focus sulla cucina vegetariana al Circolo dei lettori: tre appuntamenti che indagano la cultura della cucina che punta al benessere e alla sostenibilità. Alle 11 attesissimo il cuoco stellato vegetariano Pietro Leemann in un dialogo con il giornalista Federico Rapini nel talk “La ricetta dell'Oriente”: un confronto su quello che possiamo imparare, sia in cucina che nella vita quotidiana, dalle pratiche orientali. A seguire, un brunch vegetariano a cura di Barney's. Il Bar del Circolo. Le piante commestibili sono moltissime, ma raramente le mettiamo nel piatto. Eleonora Matarrese, cuoca raccoglitrice, alle 17 al Circolo dei Lettori, racconta come riconoscerle e usarle in cucina, a partire dal libro "La cuoca selvatica" (Bompiani).

Foto-Grammi Opening Night

Sabato sera il Bocuse d’Or Europe Off 2018 fa festa al Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana. Dalle 19.30 alle 23  ospita infatti Foto-Grammi Opening Night, la grande festa free entry dedicata al cinema, alla musica e alla cucina. La serata comincia con il live set di Mao, che introduce un bel viaggio nel mondo del cibo al cinema, guidato del critico cinematografico Steve Della Casa. La musica riprende e accompagna il pubblico con ritmi e sonorità coinvolgenti fino al reading dell'attrice Lella Costa tratto dal capolavoro cinematografico Il Pranzo di Babette (ore 21). Il programma prosegue con le sonorità del dj set di Mao dedicato al Bocuse OFF, mentre l’executive chef Filippo Sinisgalli de Il Palato Italiano prepara le degustazioni a passaggio, accompagnate dai cocktails di Gin Mare e Vermouth Riserva Carlo Alberto. A partire dalle 23 la festa si sposta in via Maria Vittoria 35/A, con un afterparty da The Mad Dog Social Club.

A Rivoli

Prima della festa serale, il pomeriggio è denso di appuntamenti, in città e fuori. Alle 16 il Bocuse Off fa tappa al Castello di Rivoli Museo di Arte Contemporanea per un incontro sulla millenaria storia del cammino dell'uomo dalla fame all'abbondanza con lo scrittore Antonio Pascale: Pane. Da Pinocchio a Masterchef. Chi porta pane porta pace, nell'ambito della mostra Metamorfosi. Per il ciclo Il cibo si fa cultura da segnalare il percorso gastronomico di Degustando. 10 chef tra arte e futuro a cura di ToBe, dove assaggiare i piatti in versione tapas di dieci chef, di cui 7 stellati, a partire dalle 20, nella splendida cornice della mostra Regine & Re di Cuochi all'Ex Borsa Valori di Torino. Alle 20.30 l'edizione speciale di Indovina chi viene a cena? - realizzata da Polo del '900 e Rete Italiana di Cultura Popolare – porta invece i torinesi nelle case di migranti per una serie di cene familiari e pensate per chi ha la curiosità di incontrare un “altro”.

Bimbi protagonisti

Anche i bambini sono protagonisti del Bocuse d'Or Europe Off 2018 con laboratori e degustazioni che educano al gusto e insegnano come il cibo possa essere anche divertente: Animate Ricette Immaginarie (al Circolo dei lettori a cura di Centro Sperimentale di Cinematografia Piemonte e Film Commission Torino Piemonte) insegna a produrre filmati in stop motion usando oggetti come pasta, riso, legumi, eccetera. Fra gli altri appuntamenti dedicati alle famiglie le visite guidate al Museo Egizio Una Fame da Oltretomba (sabato 9 e domenica 10 dalle 10 alle 11.30), il pranzo-workshop Il ristorantino di Giovani Genitori a Angolo16 domenica 10 giugno alle 11,) e lo spettacolo di Play With Food “Sandokan o la fine dell'avventura”, sabato 16 giugno alle ore 16 al Circolo dei lettori.

E se continuano iniziative come A tavola con Bocuse a cura di Confesercenti, dove alcuni ristoranti di Torino e provincia propongono un piatto con gli ingredienti del concorso Bocuse d'Or, in città se ne aprono anche di nuove come Turin Coffee, organizzato da ToBe, il primo festival dedicato al caffè di qualità, che inaugurerà sabato alle 9 in piazza Carlo Alberto, e coinvolgerà il pubblico con degustazioni e seminari fino a lunedì 11 giugno. E ancora mostre, conferenze, degustazioni rendono speciale la seconda giornata della settimana dedicata al rapporto tra cibo e cultura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • "Io non che non ci casco", la nuova iniziativa online del Museo del Risparmio

    • dal 4 gennaio al 31 dicembre 2021
    • Online
  • I Fridays for Future di Cinemambiente Junior: eventi online per le scuole

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 29 gennaio al 15 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento