Bocuse d'Or Off, gli appuntamenti del 12 giugno

Continuano gli appuntamenti del calendario del Bocuse d'Or Europe OFF 2018: diverse tematiche, incontri, visite guidate e dialoghi animano la giornata in cui sarà proclamato il vincitore dell'ultima edizione del Bocuse d'Or Europe.

Il programma di martedì 12 giugno 

La cultura italiana del mangiar bene è il tema del talk “Sperimentare? Appunti sul food e sul km vero” con lo chef Filippo Sinisgalli e l'attrice Gaia De Laurentiis, al Circolo dei lettori alle 18 e a cura de Il Palato Italiano, main partner del Bocuse d'Or Europe OFF 2018. Durante il dialogo si parlerà della riscoperta dei sapori originali, legati alle radici della materia prima, che rappresenta una stupefacente forma di sperimentazione.

Un prodotto del territorio – il Riso di Baraggia – è il protagonista della grande cena organizzata da Confesercenti Torino “Ris Otto Chef in Galleria”, dalle 19 alle 24 nella Galleria Umberto I, il trait d'union tra il centro cittadino e il quartiere multietnico di Porta Palazzo. Durante la cena 8 chef di 8 diversi ristoranti prepareranno un piatto con il Riso di Baraggia, per una cena a base di riso, dall'antipasto al dolce.

Il concorso che va in scena all'Oval entra nel vivo alle 15.30, momento clou perché orario di inizio della performance del candidato italiano Martino Ruggieri. Per l'occasione Il Circolo dei lettori ha organizzato una diretta streaming nella Sala Grande, che sarà riprodotta anche all'aperto con un maxi schermo in piazza Carlo Alberto. Spazio anche alla musica in questa giornata con gli Eugenio in Via di Gioia che parteciperanno con la presentazione del loro ultimo album Tutti su per terra al talk “Il cibo della Terra” in programma a Palazzo Birago alle 18.30 con Luciana Cilento e Carola Benedetto, autrici del libro La terra non è mai sporca.

Alle 18.30 si parla di editoria anche al Costadoro Coffee Lab Diamante con EDT per la presentazione del libro di Stefano Cavallito Otto brevi lezioni per capire la cucina italiana, con il giornalista Luca Iaccarino, il critico Gabriele Zanatta e lo chef Michelangelo Mammoliti. Anche la storia ha un posto di rilievo nella giornata del martedì con le conferenze a cura dell'Accademia di Medicina di Torino “Piante di vita, piante di morte. Mais, riso e fave” e “La storia del vermouth di Torino” in programma alle 17, e la visita guidata alla Galleria Sabauda – sempre alle 17 – “Fare la spesa al mercato nel Rinascimento” a cura dei Musei Reali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • A Ivrea il Carnevale è "in vetrina"

    • dal 11 al 28 febbraio 2021
    • vetrine dei negozi
  • Mostra in maschera a Luserna San Giovanni

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • sotto i portici

I più visti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento