Billy Branch, la leggenda del Blues al Paradise Route 66

Billy Branch

Da Chicago a Frascaro, la leggenda del Blues mister Bily Branch arriva nel giardino del Paradise Route 66. L'armonicista e cantante 66enne ritorna nel paese che gli ha riconosciuto la cittadinanza d'onore l'anno scorso. Sabato 7 luglio alle 21.45 le note del mito americano risuonerà in tutta Frascaro. Billy Branch è cresciuto musicalmente al fianco del leggendario Willie Dixon, che lo volle nei suoi Chicago All-Stars in sostituzione di Carey Bell.

Il concerto è preceduto da un aperitivo, a partire dalle 19 con specialità liguri. A esibirsi con "la leggenda del blues" ci saranno il bluesman Gabriel Delta, il batterista Maurizio Auletta e la bassista Cristina Di Sciorno che insieme compongono The Bbq band.  La serata costa 15 euro e comprende aperitivo e concerto. Obbligatorio il tesseramento al circolo, per informazioni tel 392 5276327 o mail a theparadiseroute66@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Parte “Sisifo”: la nuova stagione di Casa Fools

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 30 maggio 2021
    • Casa Fools - Teatro Vanchiglia
  • Raf e Tozzi in concerto: l'evento è in programma a Torino ad aprile

    • dal 26 al 27 aprile 2021
    • Teatro Colosseo
  • OGR Good Vibes, concerti e interviste sul canale Youtube: da marzo a maggio

    • dal 18 marzo al 31 maggio 2021
    • Canale Youtube Ogr

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento