rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Eventi Centro / Piazza Vittorio Veneto

Bike Pride 2011 per una Torino ciclosostenibile

Tredici chilometri in bicicletta per il cuore di Torino per una manifestazione a carattere ambientalista. Si chiede a gran voce una città con maggiori infrastrutture e iniziative per il mondo delle due ruote

Per il secondo anno consecutivo a Torino è andato il scena il Bike Pride, la festosa parata in bicicletta a carattere ambientalista a sostegno della mobilità ciclabile e sostenibile. Presenti all'iniziativa anche gli ex assessori all'ambiente della Città di Torino Paolo Hutter e Roberto Tricarico.

Circa 5 mila persone si sono date appuntamento all'interno del Valentino alle 15. Nonostante la domenica molto calda, i tantissimi ciclisti sono partiti verso corso Vittorio Emanuele fino a corso Re Umberto, per passare da corso Galileo Ferraris e fino a piazza Castello, con arrivo finale in piazza Vittorio Veneto.


Tredici chilometri percorsi da persone di ogni età e con biciclette "mascherate" in ogni modo. Tutto questo a sostegno della mobilità ciclabile e per far incrementare le iniziative e le infrastrutture dedicate a questa grande comunità di persone che ogni giorno si spostano sulle due ruote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bike Pride 2011 per una Torino ciclosostenibile

TorinoToday è in caricamento