Battaglia al castello, gioco di ruolo per bambini a Volpiano

Durante la festa medievale De Bello Canepiciano che si terrà a Volpiano (TO) si svolgerà la Battaglia al Castello. Il Grande Gioco di Ruolo è ormai giunto alla terza edizione durante la Festa Medievale di Volpiano, il De Bello Canepiciano.
Data: Domenica 16 Settembre 201. Ritrovo alle 14:30 al fossato del Castello in Via Bertetti 16 (ingresso dal cancello grande al n.18) a Volpiano TO

Inizio del Gioco: ore 15:00 circa
Durata del gioco: circa 2 ore e 1/2
Iscrizioni: tavoladismeraldo@msn.com
Info: Katia Somà 347-6826305

Oppure in alcuni negozi e attività commerciali di Volpiano (vedere elenco nella discussione)
Una grande avventura per i più piccoli. Dai 5 ai 14 anni. Max 130 bambini

Un gruppo di animazione specializzato nella realizzazione di giochi di ruolo per bambini (Compagnia di San Giorgio e il Drago), condurrà i più piccoli in un percorso che prende inizio con la vestizione del cavaliere passando attraverso l’addestramento alla guerra per terminare con la messa in scena di una grande battaglia alle pendici del castello volpianese.

I bambini vengono suddivisi in squadre e giocheranno per le vie del paese, partendo dal castello e ritornando al castello per la battaglia finale e l'investitura del cavaliere. Alcuni genitori verranno coinvolti nel gioco.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • "Provincia Incantata", le visite guidate del 2019

    • dal 24 marzo al 13 ottobre 2019
  • Torino magica Tour: un itinerario che racconta il mistero della città

    • dal 7 marzo al 31 agosto 2019
    • Piazza Statuto
  • “Parco Dora live” : al via la quarta rassegna estiva

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 21 luglio 2019
    • Parco Dora Live c/o Centro Commerciale Dora
Torna su
TorinoToday è in caricamento