"Aspettate un attimo" al Teatro San Paolo di Rivoli

Il 15 ottobre al Teatro San Paolo di Rivoli prosegue la stagione teatrale appena iniziata con "Aspettate un attimo" di Davide Gastaldo – Compagnia Campotheatro, per la regia di Tony Skandal. Dalla penna di un autore contemporaneo, ritorna dopo tre anni di repliche: “Aspettate un attimo”, una esilarante, delirante e divertentissima commedia di caratteri.

Avete letto bene: di caratteri. Una compagnia di attori che vanta la pretesa di rendere omaggio al grande Shakespeare. Per l'ennesima volta, il bardo immortale viene tirato in ballo con le sue opere più importanti: Romeo e Giulietta, Amleto, Otello, Riccardo III ... da un gruppo di teatranti un po' sopra le righe, che ne faranno di tutti i colori.

Due ore e mezza di risate senza sosta che coinvolgeranno tutti: pubblico, attori, regia, personale di sala e... vigili urbani... forse!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • "E' questa la vita che sognavo da bambino?", Luca Argentero torna al Colosseo ad aprile

    • dal 24 al 25 aprile 2021
    • Teatro Colosseo
  • Maratona Cantautori, online dal Teatro Sociale di Pinerolo

    • 24 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento