Opening Party al G Lounge di Pianezza

Una gestione di qualità del tempo libero e un divertimento basato su stile, buongusto ed eleganza. Questa la missione del nuovo G Lounge di Pianezza, il nuovo punto di riferimento della prima cintura torinese che sabato 4 luglio, a partire dalle ore 20, aprirà i battenti con un opening party in grande stile, con aperitivo, dj-set ed eventi musicali dal vivo per tutta la sera. Nato da un’idea di Guerino Trazzi e Fabio Serta e ricavato nei locali del loro Hotel Gallia di Pianezza in via Torino 29, G Lounge si contraddistingue per l’eleganza dei suoi interni, la raffinatezza delle proposte culinarie e della carta dei drink e la varietà di proposte per soddisfare i gusti di una vasta tipologia di clientela lungo tutto l’arco della giornata.

Nella sua versione diurna, infatti, G Lounge può essere la scelta ideale per meeting e congressi aziendali (anche grazie ai servizi offerti dall’Hotel Gallia), colazioni e pranzi di lavoro. Dal mattino e per tutto il pomeriggio, sarà sempre attivo il servizio di bar e gelateria, impreziosito dalla partnership stretta con il noto brand Grom, una garanzia di qualità nel settore.
In veste serale, il locale propone aperitivi di qualità con dj set, cene con spettacolo e serate con eventi dal vivo.


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • Andy Warhol è ... super Pop! Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

    • dal 24 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Agriflor, il primo appuntamento del 2021 in piazza Vittorio

    • solo oggi
    • 24 gennaio 2021
    • Centro cittadino
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento