rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Eventi

Maltempo: annullata la Giornata regionale della Protezione civile

Su Torino il maltempo sta arrivando e per il fine settimana si attendono forti piogge, per questo motivo la Giunta regionale ha deciso l'annullamento della giornata in ricordo dell'alluvione del 1994

Il prossimo 5 novembre si sarebbe dovuta festeggiare la Giornata regionale della Protezione civile, in ricordo dell'alluvione del novembre del 1994. La festa è stata però annullata a causa delle previsioni del maltempo. Lo rende noto la Giunta regionale che spiega come le previsioni parlino di una vasta perturbazione atlantica che porterà un cambiamento significativo delle condizioni meteorologiche sul Piemonte, con nubi in aumento già da questa sera e piogge dal pomeriggio di domani fino a domenica, quando si assisterà ad una attenuazione dei fenomeni. La persistenza delle precipitazioni è dovuta alla presenza di un'area di alta pressione sull'Europa orientale che blocca il naturale spostamento della perturbazione verso est. Le zone ove la perturbazione sarà più attiva saranno quelle pedemontane settentrionali (Verbano, Biellese e Canavese) e quelle appenniniche, dove si verificheranno anche fenomeni di tipo temporalesco.


"A fronte di queste previsioni - dice l'assessore regionale alla Protezione civile, Roberto Ravello - il settore di Protezione Civile della Regione Piemonte ha provveduto ad informare le strutture operative del sistema e sta valutando, in tempi e modalità della possibile apertura della sala operativa e la messa in stato di preallerta di tutte le componenti del volontariato piemontese e dei presidi logistici regionali". (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: annullata la Giornata regionale della Protezione civile

TorinoToday è in caricamento