Il covid non ferma Agriflor: l'appuntamento è per il 22 novembre in piazza Vittorio

Nonostante il covid, il mercatino di Agriflor a Torino resiste. Sarà presente in Piazza Vittorio domenica 22 novembre, dalle 9 alle 19. Un piccolo spazio colorato che resiste anche in questo periodo così grigio. Sarà un’edizione ridotta rispetto al consueto, totalmente dedicata agli agricoltori e alle piante che producono “alimenti”, nel rispetto delle nuove norme che consentono l'organizzazione di mercati agricoli e alimentari.

Sarà, naturalmente, un’edizione in totale sicurezza, con il controllo delle temperature, ingressi scaglionati e contingentati e con la garanzia e il controllo del giusto distanziamento tra i banchi e tra le persone per evitare assembramenti anche minimi. Agriflor nel suo piccolo vuole continuare a regalare una tavolozza di colori e profumi a Torino, in attesa di poter tornare in grande stile come avvenuto negli scorsi mesi sia con i mercatini di Agriflor sia con le edizioni di Flor.

Per chi volesse, quindi, domenica 22 novembre c'è la possibilità di fare un giro tra i banchi, godersi uno spicchio di natura e acquistare i prodotti e le piante “alimentari” proposte dai contadini e dai vivaisti presenti al mercatino: piante aromatiche e da cucina come salvia, peperoncini, rosmarino, timo menta e lavanda, ideale anche per preparare tisane. Ma anche piante commestibili e ornamentali come le zucche e i cavoli, e ancora funghi e tartufi, piccole piante da frutto come lamponi, more e tartufi.

Per scoprire invece il sempre più ampio e rigoglioso mondo florovivaistico di Flor, tutti potranno continuare a collegarsi su eflor (www.eflor.it) la prima piattaforma floreale italiana che mette in contatto tutti gli appassionati del verde, con gli esperti del settore e i florovivaisti. Un luogo di incontro virtuale dove sarà possibile “visitare” i vivai, ammirare le foto delle piante, conoscere tutte le loro caratteristiche, scambiarsi opinioni “green”, chiedere suggerimenti e, naturalmente, acquistare fiori di ogni tipo ma anche oggettistica per il giardinaggio, libri, sementi e prodotti naturali, decorazioni per la casa e il giardino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

  • "Vetrina di Natale", l'evento benefico all'edicola di Borgo Po

    • dal 12 novembre al 25 dicembre 2020

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 maggio al 30 novembre 2020
    • Borgata Bennale
  • Ha riaperto Casa Lajolo: al via anche le visite guidate

    • dal 31 maggio al 31 dicembre 2020
    • Casa lajolo
  • Fase 2, la Palazzina di Caccia di Stupinigi riapre al pubblico

    • dal 26 maggio al 31 dicembre 2020
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento