Agenda Brasil 2019, Festival Internazionale di Cinema Brasiliano al Cinema Massimo

Il 4, 5 e 6 ottobre torna a Torino la seconda edizione di Agenda Brasil, la più importante rassegna cinematografica dedicata al Brasile. Il Cinema Massimo – MNC ospiterà sul grande schermo la proiezione di 10 film che mostrano tutta la forza creativa, la diversità e la complessità sociale del paese sudamericano. Agenda Brasil 2019 porta sotto i riflettori il Paese sudamericano a cui l’Associazione Vagaluna dedica con competenza e passione l’evento di Milano, Genova, Roma e, dallo scorso anno, anche Torino. I film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano, eccetto As aventuras do pequeno Colombo, che sarà accompagnato da una voce recitante.

Il nocciolo della programmazione sarà costituito da una selezione di film apprezzati nell’edizione milanese del Festival, tra cui i vincitori dei premi del pubblico e della critica: Alguma coisa assim, con la sua bruciante analisi dei sentimenti della gioventù global, e l’adattamento cinematografico di O Beijo no Asfalto, accesso privilegiato all'universo del maggior autore drammatico brasiliano, tuttora inedito in Italia, Nelson Rodrigues. E un forse inatteso omaggio a George Hilton e al cinema italiano di "genere" (western, giallo, thriller) degli anni 60/70, con il documentario George Hilton, o mundo é dos audazes.

A Torino, la rassegna includerà un inedito “spazio lusofono” con opere provenienti dal Mozambico e da Timor, grazie alla collaborazione col Museo Nazionale del Cinema e le associazioni ‘Casa Brasil’ e ‘TuCà TuLà’ (italo-portoghese). I film in questione, Comboio de dal e açúcar e A guerra da Beatriz, sono ambientati nel periodo immediatamente successivo all’indipendenza dal Portogallo e quindi in un contesto tumultuoso di guerre, gravante soprattutto sulle donne.

Tre registi e un direttore della fotografia saranno presenti al Cinema Massimo - MNC per incontrare il pubblico: Daniel Camargo, regista di George Hilton: o mundo é dos audazes, documentario biografico sulla vita di George Hilton, l’attore uruguayano scomparso il 28 luglio scorso; Licínio Azevedo, regista di Comboio de sal e açúcar, film sulla guerra civile in Mozambico premiato a Locarno, Il Cairo e Johannesburg; Luigi Acquisto, il regista torinese autore, con Bety Reis, di A Guerra da Beatriz, il primo film realizzato a Timor Est; André Besen, direttore della fotografia del documentario Ayahuasca, expansão da consciência.

Agenda Brasil è un festival prodotto da Christoffel Promoções e Produções e organizzato dall’Associazione Culturale Vagaluna in partnership con Museo Nazionale del Cinema, Associazione Casa Brasil e Associazione italo-portoghese Tucátulá. Con il contributo del BRDE, FSA, ANCINE e Consolato-Generale del Brasile a Milano e con il patrocinio dell’Ambasciata del Brasile a Roma.

Direzione: Regina Nadaes Marques



 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Nuove date per il XXI° Sottodiciotto Film Festival

    • Gratis
    • dal 5 dicembre 2020 al 11 dicembre 2021
    • Cinema Massimo

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento