Eventi Barriera di Milano

Studi degli artisti aperti al pubblico: a Torino arriva la festa dell'arte

La manifestazione, organizzata da AccaAtelieri, è alla sua terza edizione e quest'anno coinvolgerà anche gli artisti delle periferie

A Torino arriva la festa dell'arte. Gli artisti dell'Associazione Culturale Acca organizzano in città la terza edizione di AccaAtelier, una grande manifestazione di studi aperti dalle 12 alle 24 dal 16 al 18 settembre. Un'occasione per il pubblico torinese appassionato del genere, ma anche chi di arte sa poco ed è comunque curioso di saperne di più, che potrà entrare negli studi per conoscere gli artisti e le loro opere: una modalità che nel resto delle grandi città del mondo è già in uso ma che da noi risulta essere una bella novità.

Uno degli obiettivi degli artisti organizzatori e ideatori - Claudio Cravero, Carlo Gloria, Jins/Paolo Gillone, Ernesto Morales, Cristiano Piccinelli e Walter Visentin - è anche quello di creare una rete di scambio tra artisti italiani e stranieri. Proprio perchè nel resto d'Europa, esistono già manifestazioni di questo genere, AccaAtelier è nata infatti ispirandosi alla manifestazione francese già esistente a Marsiglia che prende il nome di "Ouverture d'Ateliers d'artiste" e gli organizzatori, da tempohanno intrapreso rapporti di collaborazione mirati a eventuali gemellaggi e all'organizzazione di nuovi eventi.

Ma c'è un'altra novità: da quest'anno AccaAtelier si espande, sottolineando il legame forte che esiste tra l'artista e il suo territorio e proprio per questo coinvolge non solo gli studi degli artisti del centro - in San Salvario e in Vanchiglia per esempio ve n'è una grande concentrazione -, bensì anche quelli delle zone più periferiche. Anche le porte degli studi degli artisti di San Donato, Barriera di Milano e zona San Paolo saranno aperte. 

Pittori e scultori mostreranno le loro opere a chiunque vorrà saperne di più, tra incontri, videoinstallazioni, conferenze e vere e proprie mostre allestite per l'occasione, ma usciranno anche in strada per avvicinare il più possibile il pubblico all'arte. L'evento è aperto a tutti gli artisti che hanno uno studio proprio ma anche a chi ha uno spazio ed è disponibile a ospitare un artista. Info accaatelier2014@gmail.com. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studi degli artisti aperti al pubblico: a Torino arriva la festa dell'arte

TorinoToday è in caricamento