Mercoledì, 28 Luglio 2021
Eventi Via Fratelli Piol, 8

A Rivoli si accende il Natale: luci, musica, alberi e una buca per inviare le letterine a Babbo Natale

Le iniziative in città del Consorzio TurismOvest

Quest’anno a Rivoli non ci sarà tradizionale Villaggio di Babbo Natale, saltato a causa dell’emergenza sanitaria, ma il Consorzio TurismOvest ha voluto accendere la città con luci e colori, un modo diverso per augurare buone Feste. Così il consorzio ha curato gli allestimenti che si troveranno in città: un tappeto di luci, a formare un “cielo stellato”, e la musica natalizia in filodiffusione. 

Dove sono gli allestimenti

Un cielo di luci farà stare con il naso all’insù nella parte storica di Rivoli mentre negli 11 quartieri altrettanti alberi ricordano le Feste. Gli alberi, alti sei metri, abbelliscono i quartieri: Bastioni, Borgo Nuovo, Borgo Uriola, Bruere, Centro storico, Fratelli Cervi, Maiasco, Piazza della Repubblica, Posta Vecchia, San Paolo e Tetti Neirotti, stringendo così tutta Rivoli in un virtuale e caloroso abbraccio natalizio fino al 6 gennaio.

Nei pressi degli alberi, in alcune mattinate concordate, i bambini delle scuole primarie e dell’infanzia dei vari quartieri hanno la possibilità di portare e imbucare le proprie letterine di Natale in cassettine temporanee a loro dedicate. Grazie inoltre alla collaborazione dei quartieri e di alcune attività commerciali, le luminarie natalizie avvolgono anche altre zone della città: Maiasco (via Sestriere e viale Carrù) e Borgo Uriola (piazza Cavallero).

Per i più piccoli è stata allestita, protetta da una delle vetrine della Casa del Conte Verde, in via Piol 8, una speciale buca della lettere per inviare i propri desideri a Babbo Natale (fino al 24 dicembre): in rispetto delle normative vigenti e per evitare assembramenti si può infilare la propria letterina sotto la porta a qualsiasi ora ed esprimere un desiderio davanti ad un ufficio postale davvero unico.

Il Consorzio TurismOvest e il Comune di Rivoli vogliono così regalare un Natale di luci ai rivolesi, nonostante il difficile periodo storico, con la speranza di poter tornare nel 2021 con le consuete iniziative. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Rivoli si accende il Natale: luci, musica, alberi e una buca per inviare le letterine a Babbo Natale

TorinoToday è in caricamento