Scelto il primo Babbo Natale di Mondojuve, selezionato tra 1.700 candidati

E’ Luigi Secco e ha 74 anni

Il primo Babbo Natale di Mondojuve si chiama Luigi "Vigiu" Secco, ha 74 anni ed è di Grugliasco. E’ stata sua moglie a convincerlo a candidarsi alle selezioni che ha vinto spuntandola su 1.700 candidati.

Luigi ha tre figli e due nipotini, è un ex cartolaio in pensione e con il compenso di Mondojuve spera di poter dare un aiuto anche alla banda musicale di cui fa parte.  

Il Babbo Natale del centro commerciale riceverà un compenso di 1800 euro netti per 10 giorni lavorativi (7, 8, 9, 10, 15, 16, 17, 22, 23, 24 dicembre 2017). Dall’8 al 24 dicembre, il Babbo Natale di Mondojuve incontrerà tutti i bambini per raccogliere le loro letterine e ascoltare i loro desideri.
 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento