La “4000 Scalini Corriforte" al Forte di Fenestrelle

  • Dove
    Forte di Fenestrelle
    Indirizzo non disponibile
    Fenestrelle
  • Quando
    Dal 28/07/2019 al 28/07/2019
    10:00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 28 luglio al Forte di Fenestrelle si disputa la nona edizione della corsa in montagna “4000 Scalini Corriforte”, inserita quest’anno nel programma degli European Masters Games. Nella competizione che si disputerà nella scala coperta del monumento simbolo della Provincia di Torino - oggi Città Metropolitana - i muscoli degli atleti saranno messi a dura prova, dovendo percorrere una infinità di scalini di altezza variabile e in alcuni tratti poco illuminati. La prova, patrocinata e sostenuta sin dall’esordio dalla Provincia e oggi dalla Città Metropolitana, si disputa dal Fonte San Carlo al Forte delle Valli, per una lunghezza di 2.800 metri e un dislivello di 650, con i 4.000 gradini vero e proprio marchio della gara. La gara femminile partirà alle 10, quella maschile alle 10,30, con il Vicesindaco metropolitano Marco Marocco, a fare da starter d’eccezione.

Possono partecipare all’evento – organizzato da Apple Run - tutti coloro che abbiano compiuto il 18° anno d’età, in regola con il tesseramento Fidal per l’anno in corso ed i possessori di Runcard, purché muniti di certificato medico per l’atletica leggera. Le iscrizioni si sono aperte lo scorso 27 maggio e si chiudono alle 24 di oggi, giovedì 25 luglio. Il pettorale di gara si può ritirare presso l’ufficio gara all’interno del Forte: di Fenestrelle domenica 18 luglio dalle 7,30 alle 9,30. La partenza della gara femminile avverrà alle 10, mentre quella maschile è in programma alle 10,30. A seguire la partenza delle gare di nordic walking, fitwalking e fitwalking cross. Le premiazioni si terranno a fine mattinata sulla piazza del Forte San Carlo

, inserita quest’anno nel programma degli European Masters Games. Nella competizione che si disputerà nella scala coperta del monumento simbolo della Provincia di Torino - oggi Città Metropolitana - i muscoli degli atleti saranno messi a dura prova, dovendo percorrere una infinità di scalini di altezza variabile e in alcuni tratti poco illuminati.

La prova, patrocinata e sostenuta sin dall’esordio dalla Provincia e oggi dalla Città Metropolitana, si disputa dal Fonte San Carlo al Forte delle Valli, per una lunghezza di 2.800 metri e un dislivello di 650, con i 4.000 gradini vero e proprio marchio della gara. La gara femminile partirà alle 10, quella maschile alle 10,30, con il Vicesindaco metropolitano Marco Marocco, a fare da starter d’eccezione.

Possono partecipare all’evento – organizzato da Apple Run - tutti coloro che abbiano compiuto il 18° anno d’età, in regola con il tesseramento Fidal per l’anno in corso ed i possessori di Runcard, purché muniti di certificato medico per l’atletica leggera. Le iscrizioni si sono aperte lo scorso 27 maggio e si chiudono alle 24 di oggi, giovedì 25 luglio. Il pettorale di gara si può ritirare presso l’ufficio gara all’interno del Forte: di Fenestrelle domenica 18 luglio dalle 7,30 alle 9,30. La partenza della gara femminile avverrà alle 10, mentre quella maschile è in programma alle 10,30. A seguire la partenza delle gare di nordic walking, fitwalking e fitwalking cross. Le premiazioni si terranno a fine mattinata sulla piazza del Forte San Carlo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento