Martedì, 21 Settembre 2021
Eventi

31 marzo 2012: l'ora della terra

L'iniziativa consiste nell'invitare più persone possibili a spegnere le luci delle proprie case per 1 ora (dalle ore 20:30 fino alle ore 21:30) come gesto simbolico di impegno collettivo per la salvaguardia del pianeta e di tutte le sue risorse.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Sabato 31 marzo 2012 alle ore 20:30 (ora italiana) partirà l'edizione 2012 di "Ora della Terra", la famosa iniziativa ideata pochi anni fa dal Wwf come campagna di mobilitazione contro i cambiamenti climatici del pianeta.

 

L'iniziativa consiste nell'invitare più persone possibili a spegnere le luci delle proprie case per 1 ora (dalle ore 20:30 fino alle ore 21:30) come gesto simbolico di impegno collettivo per la salvaguardia del pianeta e di tutte le sue risorse.

 

Gioventù Italiana con La Destra invita militanti e simpatizzanti ad aderire all'iniziativa e intende estendere tale invito alle istituzioni locali (Comune di Torino e Regione Piemonte), considerato che già altri capoluoghi italiani - come ad esempio Roma dove verranno spente le luci di Castel Sant'Angelo - hanno già deciso di aderivi.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

31 marzo 2012: l'ora della terra

TorinoToday è in caricamento