Economia Caselle Torinese

Torino-Ryanair, il matrimonio continua (almeno fino a marzo 2012)

L'accordo della Regione Piemonte con Ryanair, attivo nel 2010 e nel 2011, sarà prolungato fino al 31 marzo 2012 per sfruttare il flusso turistico invernale europeo verso le località sciistiche

Il turismo piemontese ha bisogno di ossigeno, e la Regione prova a metterci una pezza. L'accordo della Regione Piemonte con Ryanair, attivo nel 2010 e nel 2011, sarà prolungato fino al 31 marzo 2012. Obiettivo, sfruttare il flusso turistico invernale europeo verso le località sciistiche piemontesi. L'investimento complessivo sarà di 600 mila euro. La somma sarà destinata ad azioni di promozione turistica sul sito web della compagnia aerea e su testate nazionali ed estere, da cui si attende a beneficio del Piemonte un ritorno economico nel settore turistico di circa 35 milioni.

La delibera relativa al prolungamento dell'accordo è stato approvata dalla Giunta regionale di Roberto Cota nella seduta di ieri. Si sostiene che il progetto 'Ryanair a Torino' sia stato finora "economicamente vantaggioso per la Regione, sia come risultati di indotto turistico, sia in termini di introiti economici diretti e indiretti".

Alberto Cirio, assessore regionale al turismo: "Il comarketing con Ryanair ci ha permesso di portare in Piemonte più di 480 mila turisti". "Considerando una spesa media giornaliera di oltre 100 euro a persona - dice Cirio - è evidente che la ricaduta economica sul territorio è stata di grande importanza. E' questo il motivo per cui l'assessorato al Turismo ha scelto di prolungare l'accordo fino a marzo, con un nuovo investimento di 600 mila euro". "Ryanair - aggiunge - è la prima compagnia low cost al mondo e la sinergia che siamo riusciti a consolidare, grazie alla stretta collaborazione con Sagat e con il suo presidente Montagnese, ci auguriamo possa continuare a crescere, nell'ottica di un ruolo sempre più forte di Torino e del Piemonte tra le destinazioni internazionali". (ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Ryanair, il matrimonio continua (almeno fino a marzo 2012)

TorinoToday è in caricamento