Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

La prima presidente donna dell'Unione Industriale

Stasera la decisione della giunta sull'unica candidata, Licia Mattioli di Federorafi. Se il risultato concreto è scontato, il supporto della giunta non lo è

Licia Mattioli, giovane presidente nazionale di Federorafi, diventerà la presidente dell'Unione industriale. L'unica variabile del voto di stasera è la quantità di voti a sostegno dell'unica candidata. La decisione verrà poi ratificata a settembre dall'assemblea. 

L'altra sorpresa consiste nella squadra di quattro vicepresidenti, scelti da Mattioli, che la affiancheranno nei prossimi quattro anni. Probabile la riconferma di Rinaldo Ocleppo. Fra i votanti, i più importanti industriali torinesi, fra cui la Fiat, che però ha diritto di voto (esclusivamente passivo) solo a Torino, dopo l'uscita da Confindustria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prima presidente donna dell'Unione Industriale

TorinoToday è in caricamento