menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Unieuro cresce nel torinese: 3 nuovi negozi saranno aperti già ad aprile

I punti vendita acquisiti facevano parte del gruppo Expert. I dipendenti verranno riassorbiti

Unieuro torna a crescere nel capoluogo piemontese grazie all’acquisizione, formalizzata oggi, del ramo d’azienda composto da due punti vendita della 2C S.r.l., proprietaria di tre negozi fino ad oggi aderenti al gruppo d’acquisto Expert. Nello specifico, i punti vendita oggetto dell’acquisizione sono quelli di Via Orbetello a Torino, free standing dalla superficie commerciale di 1.500 mq, e quello all’interno della galleria del Centro Commerciale Pam di Pino Torinese, forte di un’area commerciale di 1.150 mq. Tutti i 13 dipendenti dei due store verranno riassorbiti da Unieuro, che ne preserverà così l’assetto occupazionale.

Nuove aperture Unieuro

Analogamente alle acquisizioni realizzate nel corso degli ultimi anni, i negozi di Torino e Pino Torinese saranno rilevati privi di merce e verranno fin da subito sottoposti a un incisivo piano di rilancio, che prevederà l’adozione immediata del marchio Unieuro, il riallestimento degli spazi, il riassortimento dei prodotti, la formazione dei dipendenti e l’adeguamento dei sistemi informativi.

Il negozio di Via Generale Gazzera a Ciriè continuerà infine ad essere gestito dalla 2C S.r.l. in virtù di un contratto di affiliazione con Unieuro, che rafforzerà così anche la propria rete indiretta. L’apertura di tutti e tre i nuovi negozi è prevista per la metà del mese di aprile. Unieuro, con le operazioni odierne, accresce la sua presenza nell'area metropolitana torinese: saranno 10 i punti vendita diretti e 5 gli affiliati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento