rotate-mobile
Economia

Turismo boom, negli ultimi tre anni aumento del 48%

Dal 2007 al 2010 le presenze di turisti a Torino sono passate 3.921.802 a 5.775.312 (47% delle intere presenze del Piemonte), con un incremento del 48 per cento e una ricaduta economica di 1 miliardo e 700 milioni

Torino piace sempre di più in Italia e all'estero. Non è solo una sensazione, ci sono i dati a confermarlo. Dal 2007 al 2010 le presenze di turisti a Torino sono passate 3.921.802 a 5.775.312 (47% delle intere presenze del Piemonte), con un incremento del 48 per cento e una ricaduta economica di 1 miliardo e 700 milioni di euro. I dati sono stati analizzati in occasione del primo consiglio di amministrazione di Turismo Torino e Provincia Convention & Visitors Bureau, nominato dall'assemblea del 27 luglio.


Alla riunione hanno partecipato i cinque consiglieri (nel precedente cda erano 16): il presidente Maurizio Montagnese, in rappresentanza della Città di Torino, Franco Capra, vice sindaco di Claviere, Maria Luisa Coppa, vice presidente Camera di commercio di Torino e Presidente Ascom, Ugo Perone, assessore al Turismo della Provincia di Torino e Marzia Baracchino, dirigente Turismo e Sport Regione Piemonte. "Il cda - spiega Montagnese - ha confermato l'importanza del ruolo di Turismo Torino e Provincia come strumento per favorire lo sviluppo del turismo, con conseguente ricaduta economica sul territorio, peraltro confermato dai numeri che ci vedono assorbire quasi la metà delle presenze dell'intera regione Piemonte; e sul versante interno, la gestione operativa che dovrà essere improntata al proseguimento della ricerca della massima efficienza e del rigore". (ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo boom, negli ultimi tre anni aumento del 48%

TorinoToday è in caricamento