menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tares, modificate le scadenze per il versamento delle due rate

Approvate dal Consiglio comunale, alcune modifiche relative al versamento della Tares, il tributo comunale su rifiuti e servizi. Scadenze fissate per il 15 settembre e 15 ottobre

Il Consiglio comunale di Torino ha modificato le scadenze del versamento della tassa sui rifiuti e i servizi, la Tares. Due sono le scadenze stabilite per l'anno in corso: 15 settembre e 15 giugno.

Per le due rate di acconto Tares si potrà presentare, tramite i caf convenzionati con la Città, la dichiarazione per ottenere le agevolazioni Isee previste. Saranno valide le dichiarazioni presentate dal 19 luglio 2012 al 18 luglio 2013.

Il tributo può essere versato, a titolo di acconto, in rate commisurate al previgente regolamento di prelievo (Tarsu), rinviando all’ultima rata, il conguaglio a seguito dell’approvazione delle tariffe, nonché il pagamento della maggiorazione relativa ai cosiddetti “servizi indivisibili”.

Restano sempre in vigore le agevolazioni per i negozianti che stanno subendo i disagi provocati dai cantieri della linea 1 di metropolitana, del passante ferroviario e dai lavori per il completamento del parcheggio pertinenziale di piazza Chironi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento