Domenica, 26 Settembre 2021
Economia

Sospensione della caccia, l'allarme lanciato da Confagricoltura

Con la sospensione della caccia in Piemonte conseguente all'ordinanza del Tar "ci sarebbero ulteriori danni per l'agricoltura per l'inevitabile moltiplicazione delle specie faunistiche

Dopo l'ordinanza del Tar che ha sospeso l'apertura del periodo della caccia, si registrano malumori da parte di diverse forze politiche. A queste si aggiunge il commento di Confagricoltura, secondo cui se l'attuale situazione si dovesse protrarre "ci sarebbero ulteriori danni per l'agricoltura per l'inevitabile moltiplicazione delle specie faunistiche che causano numerosi danni alle colture".


"Si complica ulteriormente la gestione della caccia - dice il presidente Gian Paolo Coscia - Ci auguriamo che l'assessorato provveda urgentemente a sanare la situazione consentendo l'apertura nei tempi previsti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospensione della caccia, l'allarme lanciato da Confagricoltura

TorinoToday è in caricamento